14 ottobre 2019

Sport

Chiudi

07.09.2019

«Acquisti di valore ma conta la squadra»

La proprietà ha fatto sì che gli obiettivi di mercato siano stati tutti raggiunti: la rosa biancorossa è stata rinforzata in ogni reparto ed ha cambi di valore. Adesso però viene la parte più complicata, centrare l'obiettivo per cui si sono fatti questi sforzi e che si esprime con una sola parola: vincere. Il tecnico Mimmo Di Carlo, alla vigilia della difficile trasferta a Carpi, ha fatto una disamina approfondita sulla situazione della rosa a sua disposizione e sui traguardi che si devono centrare. E quando gli si fa notare che la proprietà gli ha dato da guidare una Ferrari, lui precisa: «Prima eravamo una cinquecento e adesso siamo una Ferrari? Resto della mia idea: questa squadra può competere con le prime cinque del girone. Certo i colpi Vandeputte e Rigoni sono tanta roba in termini di qualità, ma la nostra forza è che oggi siamo a posto in tutti i reparti». Luca Rigoni cosa potrà dare oltre alle sue innate doti tecniche? Intanto abbiamo aggiunto un altro capitano alla squadra che, nel suo caso, ha il cuore biancorosso. Lo conosco da ragazzino, con lui ho un buon rapporto e come giocatore mi è sempre piaciuto per le caratteristiche che ha. Ci siamo parlati e pure Luca sa che ha bisogno di una-due settimane per essere al meglio. Ma anche per lui, come per tutti gli altri, alla fine più di ogni cosa conta la squadra. Jari Vandeputte è quel centrocampista veloce che lei voleva per poter cambiare modulo? Intanto è un investimento in ottica futura visto il suo valore e la sua giovane età, poi è giocatore che può ricoprire più ruoli e dunque sì, il suo arrivo ci consentirà di cambiare modulo. Ma l'aspetto rilevante è che a metà campo può creare superiorità numerica, cosa che oggi sanno fare solo Giacomelli e Zarpellon. Vi aspetta una trasferta impegnativa a Carpi, sarà il momento di testare la vera forza della squadra? Abbiamo una missione: provare a dare continuità al risultato ottenuto contro la Fermana, migliorare la prestazione espressa a Modena. Io sono fiducioso perchè so che la mia squadra è matura ed ha personalità. L'obiettivo per restare ai vertici della classifica, lei l'ha sempre detto, è dare continuità ai risultati. Esatto, farlo in caso di vittoria sarebbe importantissimo perchè i tre punti portano positivà e fiducia nei propri mezzi. Parliamo di formazione. Vandeputte è appena arrivato, ma sta bene, potrebbe partire titolare? No, perchè deve ancora conoscere i compagni e poi noi applichiamo un modulo diverso, di sicuro lo prenderò in considerazione a gara in corso. Ma sappiate che l'undici, da sempre, lo decido poco prima di addormentarmi: cuffie in testa e ultime riflessioni. In regia potrebbe partire direttamente Cinelli? Può darsi di sì, può darsi di no, vedrò”. Quando un attaccante si sblocca e segna di solito si tende a confermarlo, con Arma cosa farà? Stanno tutti bene, solo Saraniti è un po' più indietro. Comunque magari chi gioca prima poi esce e viceversa, nel complesso abbiamo un attacco molto forte e che mi dà possibilità di scegliere, ma credetemi: la squadra è sempre più importante di qualsiasi singolo giocatore. Abbiamo iniziato un percorso, c'è da lavorare molto ma sappiamo dove vogliamo arrivare. L'atteggiamento che oggi si aspetta dalla squadra? Prima di tutto dovrà avere uno spirito battagliero, perchè noi senza non possiamo scendere in campo e poi voglio intensità e concretezza, i colpi di tacco è meglio lasciarli stare. Il Carpi è a punteggio pieno ed esprime anche un buon calcio, che gara ne verrà fuori? Proprio perchè i nostri avversari giocano bene sono certo che si potrà assistere ad una bella partita, sia noi che loro vorremo imporre la manovra e alla fine ne guadagnerà lo spettacolo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberta Mantovani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
17
Luparense
16
Campodarsego
16
Adriese
15
Union Clodiense Chioggia
14
Caldiero
14
Ambrosiana
13
Legnago Salus
12
Cjarlins Muzane
12
Mestre
11
Feltre
10
Este
10
Vigasio
10
Belluno
9
Delta Rovigo
9
Chions
8
Villafranca Vr
8
Montebelluna
5
Tamai
3
San Luigi
1
Ambrosiana - Belluno
2-1
Montebelluna - Villafranca Vr
0-0
Cjarlins Muzane - Campodarsego
2-4
Delta Rovigo - Legnago Salus
2-0
Este - Chions
2-1
San Luigi - Adriese
1-6
Tamai - Cartigliano
2-2
Union Clodiense Chioggia - Luparense
1-1
Feltre - Caldiero
1-1
Vigasio - Mestre
1-2