20 maggio 2019

Sport

Chiudi

16.04.2019

Trump e Obama d’accordo: «Tiger Woods un campione»

Tiger Woods
Tiger Woods

«Il più grande ritorno dai tempi di Muhammad Ali». Il mondo celebra il quinto trionfo Masters di Tiger Woods, che, nell’ottantatreesima edizione del più prestigioso major del golf, ha reso possibile l’impossibile. Da Donald Trump a Barack Obama, da LeBron James a Stephen Curry, passando per Serena Williams, le star americane omaggiano il golfista californiano che scala la classifica e punta a tornare il numero uno. Ma non c’è solo il ranking, perchè l’impresa di Augusta ha scatenato nuovamente la Tiger-mania. Per il presidente degli Stati Uniti il fuoriclasse californiano è «un vero grande campione». E su questo concorda anche l’ex inquilino della Casa Bianca, Obama, rappresenta una «testimonianza di eccellenza, grinta e determinazione». Il «Prescelto» LeBron, stella approdata questa stagione ai Los Angeles Lakers, definisce l’ex numero uno al mondo del green come «fonte d’ispirazione». Serena Williams è scoppiata in lacrime dopo l’affermazione di Woods, «grande come nessun altro». Mentre un’altra star della NBA, Curry, sottolinea l’exploit di Woods come «una delle più grandi rimonte della storia dello sport». La stessa opinione della stampa internazionale. Con il britannico Daily Telegraph che in prima pagina ha incoronato il campionissimo Usa, parlando del «più grande ritorno dai tempi di Ali». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
73
U. Triestina
67
Imolese
62
Feralpi Salò
62
Monza
60
Sudtirol
55
Ravenna
55
L.r. Vicenza Virtus
51
Sambenedettese
50
Fermana
47
Ternana
44
Gubbio
44
Albinoleffe
43
Teramo
43
Vis Pesaro
42
Giana Erminio
42
Renate
39
Rimini
39
Virtus Verona
38
Fano A.j.
38
Albinoleffe - L.r. Vicenza Virtus
0-1
Fano A.j. - U. Triestina
1-0
Feralpi Salò - Pordenone
2-2
Fermana - Sambenedettese
1-3
Giana Erminio - Vis Pesaro
3-3
Gubbio - Virtus Verona
1-0
Ravenna - Imolese
3-3
Rimini - Renate
0-0
Sudtirol - Monza
0-3
Teramo - Ternana
0-0