15 settembre 2019

Tennis

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tennis

13.05.2019

Union Creazzo, un club per la collettività

Il fiore all’occhiello dell’Union Creazzo è la scuola tennis che conta una sessantina tra bambini e ragazzi
Il fiore all’occhiello dell’Union Creazzo è la scuola tennis che conta una sessantina tra bambini e ragazzi

Nella zona polisportiva di Creazzo, a pochi passi dal centro del paese, c’è l’imbarazzo della scelta su quale attività praticare: ci sono le piscine dove è stato plasmato il talento Thomas Ceccon; c’è lo stadio di calcio con tanto di pista d’atletica; c’è la piastra per skateboard e Bmx, senza dimenticare il terreno riservato nella bella stagione al beach volley e il campo da bocce. E c’è pure lo spazio per lo sport della racchetta grazie al Tennis Union Creazzo. Fondato nel 1984, questo circolo è progressivamente cresciuto fino ad avere quattro campi, di cui due in play-it all’interno di strutture fisse e altrettanti in terra rossa che, nella stagione invernale, sono coperti da palloni pressostatici, garantendo così il funzionamento per tutto l’anno. Il vanto del club è la scuola tennis, seguita dai maestri Franco Pasini e Giulio Babolin, che conta una sessantina di ragazzi. A loro si sommano 110 soci, andando così a creare un più che discreto numero di iscritti per un bacino non certo sconfinato. L’aspetto sociale è quello preponderante per il circolo, come puntualizza Oscar Chiementin, memoria storica della struttura e presente sin dalla sua istituzione: «Il nostro interesse è quello di fornire un servizio alla collettività, in tutte le sue sfaccettature. Vogliamo far partecipare e divertire i giovani, offrendo loro un’alternativa agli schermi che ormai li catturano dappertutto. Da una decina d’anni collaboriamo con la scuola media. Per un periodo dell’anno l’ora di educazione fisica viene fatta praticando tennis nei nostri campi con l’obiettivo di tenere attivi i ragazzi e di creare interesse nell’attività sportiva». Chiementin prosegue: «Riteniamo che sia giusto nei confronti della comunità, essendo noi un circolo senza scopo di lucro, che l’avanzo di cassa venga reinvestito nell’adeguamento delle strutture e nel fornire ai tesserati un impianto al passo con i tempi. Da un paio di anni abbiamo adottato un sistema che consente al socio, oltre alla prenotazione dei campi, autonomia nell’accensione delle luci e nel gestire il riscaldamento. Tra le prossime migliorie vi è la totale illuminazione a led, per un discorso di risparmio economico ed energetico, mentre stiamo ancora ragionando se impegnarci nella creazione di due campi dedicati alla pratica del paddle tennis: a livello di investimento è una spesa non indifferente e preferiamo prima capire il reale interesse per questa attività». Per quanto riguarda le competizioni, il Tennis Union Creazzo organizza a metà giugno un torneo maschile e femminile riservato alle categorie giovanili mentre tra fine agosto e inizio settembre c’è una prova di terza categoria. Non mancano, come ogni circolo che si rispetti, la partecipazione al Torneo dei comuni e le manifestazioni riservate agli iscritti; il torneo sociale ben sintetizza il tema della comunità che tanto anima gli appassionati del club. «Partiamo con le partite ai primi di giugno - conclude Chiementin -. E andiamo avanti per tutta l’estate, giocando di sera e trascorrendo in compagnia tantissimi momenti piacevoli che hanno contribuito a creare tra i soci un clima invidiabile e che dura da molti anni». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Vigonesi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Ambrosiana
9
Cartigliano
9
Cjarlins Muzane
6
Caldiero
6
Luparense
5
Union Clodiense Chioggia
5
Legnago Salus
5
Adriese
5
Belluno
5
Chions
4
Montebelluna
3
Campodarsego
3
Feltre
2
Mestre
2
Este
2
Delta Rovigo
2
San Luigi
1
Tamai
1
Villafranca Vr
1
Vigasio
0
Adriese - Este
1-0
Ambrosiana - Vigasio
2-0
Belluno - Tamai
2-1
Caldiero - Villafranca Vr
1-0
Campodarsego - Delta Rovigo
0-0
Cartigliano - Feltre
2-1
Chions - Mestre
2-2
Legnago Salus - Montebelluna
0-0
Luparense - San Luigi
1-1
Union Clodiense Chioggia - Cjarlins Muzane
2-0