15 novembre 2019

Tennis

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tennis

08.11.2019

Sinner, è un ko indolore Adesso c’è Kecmanovic

Sinner in azione a Milano
Sinner in azione a Milano

Matteo Berrettini domenica avrà l’onore di aprire il programma delle Atp Finals di Londra contro il numero uno del mondo Novak Djokovic ma intanto c’è un altro giovanissimo tennista azzurro a far parlare di se, o meglio a rubare la scena. È il giovanissimo (classe 2001) Jannik Sinner, fino a pochi mesi fa sostanzialmente sconosciuto al grande pubblico (era numero 553 del ranking a gennaio e ora è salito al numero 95) che adesso lo applaude all’Allianz Cloud milanese, l’ex Palalido, che ospita le Next Gen ATP Finals, il torneo di fine stagione riservato agli otto migliori giocatori Under 21 del ranking mondiale. Nel terzo match del torneo Sinner, numero 8 del seeding e già certo del primo posto nel gruppo B, è stato sconfitto ieri per la prima volta in carriera dal francese Ugo Humbert (già eliminato dal torneo) col punteggio di 4-3 (5) 3-4 (3) 4-2 4-2 dopo un’ora e 43’ minuti di gioco. Ko, come detto, indolore vista la qualificazione già ottenuta, ma che ha messo in risalto come il bolzanino fosse un tantino contratto dopo i due ottimi incontri precedenti. Condizione evidenziata dal gran numero di errori gratuiti. Sinner affronterà ora il serbo Miomir Kecmanovic (4-1, 4-1, 4-3 allo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina). Tra Sinner e Kecmanovic non ci sono precedenti. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
28
Adriese
25
Cartigliano
25
Luparense
21
Union Clodiense Chioggia
21
Legnago Salus
21
Cjarlins Muzane
21
Mestre
20
Feltre
20
Chions
19
Ambrosiana
18
Caldiero
17
Este
16
Belluno
15
Montebelluna
14
Delta Rovigo
14
Villafranca Vr
12
Tamai
7
Vigasio
7
San Luigi
6
Adriese - Vigasio
3-1
Caldiero - Union Clodiense Chioggia
0-1
Montebelluna - San Luigi
1-1
Cartigliano - Campodarsego
1-3
Chions - Luparense
1-1
Este - Delta Rovigo
0-0
Legnago Salus - Belluno
3-0
Mestre - Cjarlins Muzane
3-1
Feltre - Tamai
0-1
Villafranca Vr - Ambrosiana
2-4