17 luglio 2019

Tennis

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tennis

24.06.2019

Il ruggito di Kracman fa sperare il Ct Vicenza

Andrej Kracman (Ct Vicenza)
Andrej Kracman (Ct Vicenza)

Si chiude in parità (3-3) la sfida d’andata del turno finale dei play off promozione del campionato nazionale di serie B maschile. Fra Tennis Modena e Ct Vicenza è tutto ancora aperto. È un pareggio che alla squadra vicentina va bene in vista della sfida di ritorno in programma domenica prossima sui campi in terra di via S. Antonino. Anche perché si sapeva delle insidie e delle difficoltà che questa sfida d’andata nascondeva. Sui campi in sintetico al coperto del Tennis Modena era importante fare risultato. La squadra emiliana schiera per l’occasione, oltre ai suoi 2.4 Iacopo Mangiafico, Andrea Gasperini e Leonardo Taddia il 2.2 bosniaco Nerman Fatic, numero 862 della classifica mondiale con un best ranking di 568 non più tardi di sei mesi fa. Primi a scendere in campo, schierati da numero 2 e numero 3, sono Fabrizio Cavestro e Andrej Kracman. Il ventiduenne vicentino disputa un buon match contro Gasperini, decisamente a suo agio e più abituato alla superficie, vincendo anche il secondo set. Ma nel terzo il 2.4 modenese prende subito il largo e Cavestro deve alzare bandiera bianca. Sull’altro campo coperto, Kracman trova Taddia che, pur abituato anche lui al veloce di casa, si deve arrendere alla superiorità dello sloveno che non concede chance sui suoi turni di battuta chiudendo la pratica in due set. Negli altri due singolari vanno in campo Oradini e Giacomini. Anche quest’ultimo disputa un buon match contro Mangiafico, ma cede in due set. Una sconfitta che fa però sperare in vista di una eventuale rivincita sulla terra. Il protagonista della giornata è Oradini che, contro il bosniaco Fatic, mette in mostra tutto il suo repertorio e il grandissimo potenziale piegando il ventiquattrenne di Sarajevo, sul quale il Modena riponeva grandi speranze per un punto da numero 1 che avrebbe potuto ipotecare la promozione. Sul 2-2 dopo i singolari, il Ct Vicenza non rischia e schiera nei doppi la sua coppia più forte, Oradini/Kracman che pescano quella più forte del Modena, Fatic/Mangiafico. Non dura molto l’altro doppio dove Cavestro e Giacomi si arrendono in due set a Taddia/Gasperini. Mentre è grande battaglia sull’altro campo. Oradini/Kracman vincono il primo set al tie break e cedono il secondo. Decide a questo punto il super tie break e qui la coppia vicentina tira fuori un grande cuore e anche qualche coniglio dal cilindro che alla fine regala al Ct Vicenza il punto del 3 pari. TENNIS MODENA 3 CT VICENZA 3 Singolari: Gasperini (2.4-M) b. Cavestro (2.5-V) 6-2 4-6 6-0; Kracman (2.5-V) b. Taddia (2.4-M) 6-2 6-4; Oradini (2.3-V) b. Fatic (2.2-M) 6-3 7-5; Mangiafico (2.4-M) b. Giacomini (2.5-V) 6-4 6-4. Doppi: Taddia/Gasperini (M) b. Cavestro/Giacomini (V) 6-3 6-2;Oradini/Kracman (V) b. Fatic/Mangiafico (M) 7-6(4) 4-6 10-8. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

AN.SI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
73
U. Triestina
67
Imolese
62
Feralpi Salò
62
Monza
60
Sudtirol
55
Ravenna
55
L.r. Vicenza Virtus
51
Sambenedettese
50
Fermana
47
Ternana
44
Gubbio
44
Albinoleffe
43
Teramo
43
Vis Pesaro
42
Giana Erminio
42
Renate
39
Rimini
39
Virtus Verona
38
Fano A.j.
38
Albinoleffe - L.r. Vicenza Virtus
0-1
Fano A.j. - U. Triestina
1-0
Feralpi Salò - Pordenone
2-2
Fermana - Sambenedettese
1-3
Giana Erminio - Vis Pesaro
3-3
Gubbio - Virtus Verona
1-0
Ravenna - Imolese
3-3
Rimini - Renate
0-0
Sudtirol - Monza
0-3
Teramo - Ternana
0-0