22 aprile 2019

Tennis

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tennis

26.11.2018

Festeggia solo la St Bassano Comunali, sfuma il sogno A1

Moretto e Fioravanzo (Bassano)
Moretto e Fioravanzo (Bassano)

Solo una squadra vicentina festeggia: è la St Bassano che si salva nel primo turno dei play out e rimane in serie A2. Il Tennis Comunali deve dire addio al sogno di una storica promozione in A1, mentre la DDZ Schio dovrà affrontare il secondo e decisivo turno dei playout. Questa la sintesi della giornata di ieri che vedeva le tre formazioni beriche impegnate nei playoff promozione e nei playout salvezza del campionato nazionale di seie A2 maschile. IL SOGNO CHE SVANISCE. Il Tennis Comunali deve rinviare al prossimo anno ogni ambizione. La squadra vicentina esce subito, nel primo turno dei playoff battuto 4-2 sui campi in terra del Tennis Club Sinalunga. L'assenza degli stranieri Mesaros e Martinez Portero e quella di Simone Vagnozzi sono troppo pesanti per tornare dalla Toscana con il biglietto per il secondo e decisivo turno dei play off. Con due 2.1 messi in campo nei singolari, il bekga Yannick Mertens e il brasiliano naturalizzato Bruno Henrique Santos Sant'Anna, l'ostacolo da superare si rivela troppo difficile. Mertens e Santos Sant'Anna conquistano come da pronostico due punti battendo rispettivamente Fabrizio Cavestro e Marco Speronello. Il 2.2 trevigiano lotta alla pari col forte brasiliano ma deve cedere in due set al termine di un lottatissimo tie break nel corso del secondo parziale. È Gabriele Bosio a tenere in partita i Comunali, mentre Giovanni Peruffo non entra mai in partita col 2.6 Giovanni Galuppo. Sotto 3-1, la squadra vicentina tenta a questo punto la rimonta dei doppi. Uno riesce a vincerlo con Bosio/Speronello contro Licciardi/Mertens. L'altro lo giocano alla pari con Enrico Zen e Peruffo contro Galuppo/Serafini che però si impongono in due set fermando per quest'anno la corsa alla massima serie del circolo di via Monte LA ST SI VENDICA NEL DERBY. St Bassano e DDZ Schio di nuovo di fronte per una sfida salvezza fratricida. Due anni fa era anche quella decisiva dei play out di serie A1 che condannò la St. Questa volta era invece solo il primo turno. La St Bassano si presenta al gran completo, mentre il Tc Schio deve rinunciare al suo giocatore più forte, Lorenzo Giustino, infortunato, nonché anche all'austriaco Philip Oswald. Come se non bastasse per la DDZ, si gioca sulla terra bassanese e non sul play it scledense. Un particolare non certo indifferente per le speranze di salvezza della squadra capitanata da Max Bosa e Gemiliano Leinardi. E infatti non c'è molta storia. La squadra di casa si impone per 4-0 chiudendo il conto nei singolari. L'unico ad andare al terzo è quello vinto da Giovanni Dal Zotto contro Pietro Pettinà che sul veloce avrebbe avuto migliori chance di vittoria. Equilibrato anche quello fra i due Ghedin, con il veneto Nicola che alla fine esce vittorioso sul romano Riccardo. Più a senso unico gli altri due, ovvero quello tra Francesco Salviato e Max Bosa e quello fra Tommaso Gabrieli e Leonardo De Rigo. La St Bassano dunque festeggia la sua salvezza al termine di una stagione sofferta a causa degli infortuni mentre la DDZ dovrà ora conquistare la salvezza nel secondo turno dei play out (andata e ritorno) che si svolgeranno contro il Circolo Tennis Lanciano. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonio Simeone
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
69
U. Triestina
64
Imolese
58
Feralpi Salò
58
Sudtirol
55
Monza
54
Ravenna
54
Fermana
47
L.r. Vicenza Virtus
45
Sambenedettese
44
Teramo
42
Giana Erminio
41
Gubbio
41
Ternana
40
Vis Pesaro
40
Albinoleffe
40
Renate
38
Virtus Verona
38
Rimini
37
Fano A.j.
35
Albinoleffe - Monza
3-0
Fano A.j. - Virtus Verona
1-1
Feralpi Salò - U. Triestina
0-2
Fermana - Imolese
1-1
Giana Erminio - Ternana
0-0
Gubbio - Pordenone
2-2
Ravenna - L.r. Vicenza Virtus
0-0
Rimini - Sambenedettese
3-1
Sudtirol - Renate
0-1
Teramo - Vis Pesaro
2-1