28 settembre 2020

Tennis

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Tennis

27.11.2019 Tags: Tennis

Comunali e Bassano brillano Due exploit da applaudire

La formazione del Bassano che ha battuto il Casale. SIMEONE
La formazione del Bassano che ha battuto il Casale. SIMEONE

Una domenica da incorniciare quella del primo turno dei play off del campionato nazionale di serie A2 maschile. Comunali e St Bassano volano entrambe al turno finale grazie alle bellissime vittorie nel primo turno di sola andata contro Coopesaro (4-0) e Canottieri Casale (5-1). Ai Comunali si temeva molto la sfida con il Pesaro di Nardi e Galvani. «Prima dell'incontro avevo detto ai ragazzi – racconta il capitano Enrico Zen – che a prescindere dalla loro formazione questo era un incontro da 50 e 50, apertissimo. E che la differenza l'avrebbe fatta la loro voglia di andare al turno finale. E devo dire che ho visto in tutti questa grande voglia, da Portero e Peruffo. Sono stato molto contento per la prestazione di Giovanni che sotto 4-2 nel terzo ha dato tutto per vincere di fronte a un grande pubblico». Una vittoria che dà fiducia in vista del turno finale (andata e ritorno) con il Tc Lecco.? Sicuramente. Da questo punto di vista siamo davvero carichi. Anche a Speronello battere Nardi ha dato tantissima fiducia. L'unica incognita saranno i campi molto veloci. Proprio per questo servirà domenica in casa almeno un 4-2. Vero? Potrebbe addirittura non bastare. Di sicuro cercheremo di conquistare più punti possibile perchè sappiamo che a Lecco non sarà facile. Tanta gioia e soddisfazione anche a Bassano dopo la vittoria quasi inattesa contro la Canottieri Casale. «I ragazzi sono stati fantastici – sottolinea uno dei due capitani, Marco Moretto – Tommaso Gabrieli ha fatto il miracolo. Contro Safranek gli ho visto giocare il più bel match da quando lo vedo giocare, cioè da quando aveva otto anni... Peccato per Sardella che pure ha giocato un grande match. Ma vincere senza lo straniero che ci mancava è stata una soddisfazione ancora più grande». Anche Marco Fioravanzo, l'altro capitano, sottolinea la portata di questo risultato: «Battere il Casale senza lo straniero è davvero tanta roba. Con due ragazzi come Gabrieli e Salviato che giocavano qui con le palle depressurizzate, e gli altri che si allenano al nostro circolo ormai da qualche anno. Poi Dal Zotto una conferma. Da numero 4 non ha mai perso. Con la vittoria in doppio ha fatto quest'anno 11 su 11 come Ciruolo negli anni d'oro»- E ora il Tc Genova. Dopo la vittoria di domenica tutto è possibile. Ce la giocheremo tutta. Abbiamo dimostrato di essere una squadra forte. •

Antonio Simeone
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Crema 1908
3
Caravaggio
3
Vis Nova Giussano
3
Sona
1
Breno
1
Casatese
1
Desenzano
1
Brusaporto
0
Cf Franciacorta
0
Ciserano
0
Fanfulla
0
Real Calepina
0
Scanzorosciate
0
Seregno
0
Villa Valle
0
Ponte San Pietro
0
Tritium
0
Nibionoggiono
0
Breno - Sona
1-1
Desenzano - Casatese
0-0
Caravaggio - Ponte San Pietro
2-1
Crema 1908 - Nibionoggiono
3-1
Tritium - Vis Nova Giussano
0-1
Brusaporto - Cf Franciacorta
Real Calepina - Fanfulla
Seregno - Scanzorosciate
Villa Valle - Ciserano