17 settembre 2019

Sport

Chiudi

15.02.2019

Svelata la SF90
la nuova Ferrari
di Vettel-Leclerc

MARANELLO (Modena). La Ferrari toglie il velo sulla nuova monoposto per il prossimo Mondiale di Formula Uno. E c’è, come previsto, la dedica ai 90 anni di storia della Rossa di Maranello nel nome della prima monoposto della presidenza John Elkann. La SF90 è stata svelata alla presenza del presidente, dell’ad Louis Camilleri, del nuovo team principal Mattia Binotto, oltre che dei piloti Sebastian Vettel e Charles Leclerc e di Piero Ferrari, figlio del Drake e vicepresidente.

Tinta rossa meno accesa, inserti neri e linee semplici, specialmente nell’ala anteriore per assecondare le nuove norme regolamentari sull’aerodinamica. Sono queste due caratteristiche subito evidenti della SF90, la nuova monoposto Ferrari per la stagione F1 del 2019. Debutto in pista nei test di lunedì a Barcellona, poi il 14 marzo si vola a Melbourne per le prime libere del Gran Premio d’Australia, prova inaugurale della stagione 2019. 

 

«Quest’anno celebriamo il 90° anniversario. Siam ben consapevoli della responsabilità che comporta la nostra storia gloriosa e capiamo bene che ci sono grandi aspettative. Rappresentiamo l’orgoglio della nazione, milioni di tifosi. È una responsabilità che accettiamo con gioia, con fiducia nel talento di uomini che e donne che lavorano instancabilmente per rendere realtà le nostre ambizioni», ha detto l'ad di Ferrari Louis Camilleri, aprendo la cerimonia di presentazione della nuova monoposto.

 

«Essere Ferrari è l’orgoglio di una squadra che riesce a unire un intero Paese, che rappresenta il meglio dell’Italia per la sua voglia di inventiva, di innovazione, di intraprendenza, e per il cuore che è rosso Ferrari. È importante che i nostri tifosi ci siano vicini, che ci sostengano: inizia un’importante stagione e un’importante decennio che ci porta ai nostri 100 anni. Abbiamo bisogno di vincere tutti insieme», le parole del presidente della Ferrari, John Elkann.

 

«Non vedo l’ora di partire. Come squadra siamo sulla strada giusta e speriamo di continuare a migliorare». Così Sebastian Vettel durante la presentazione della SF90. «Siamo tutti emozionati, scopriamo oggi l’auto. Abbiamo già visto alcune componenti alla fine della scorsa stagione ma questa è la prima volta che la vediamo già pronta. Non vedo l’ora di salire sull’auto». Vettel trova un nuovo team principal e un nuovo compagno di squadra. «Ognuno svolgerà il proprio ruolo, Binotto fa parte di questo team da tanti anni e abbiamo lavorato bene assieme. Per Leclerc è un passo molto importante essere in Ferrari».

 

«È una giornata molto speciale, sono molto emozionato ma anche orgoglioso del nostro team, di essere a capo di un team così forte e di continuare il sogno di Enzo Ferrari». Mattia Binotto "debutta" da nuovo team principal della Ferrari. «Io guardo avanti, non voglio pensare troppo, cerco di concentrarmi su quello che ho da fare e di farlo al meglio». Lunedì ci sono i test di Barcellona ma da qui a Melbourne «abbiamo tempo, non siamo del tutto pronti, dobbiamo lavorare duramente, tutti concentrati. Ma abbiamo voglia di partire». 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
10
Ambrosiana
9
Cjarlins Muzane
9
Union Clodiense Chioggia
8
Legnago Salus
8
Luparense
6
Campodarsego
6
Adriese
6
Caldiero
6
Belluno
5
Delta Rovigo
5
Chions
4
Montebelluna
4
Villafranca Vr
4
Feltre
3
Vigasio
3
Mestre
2
Este
2
Tamai
2
San Luigi
1
Montebelluna - Cartigliano
1-1
Cjarlins Muzane - Ambrosiana
2-1
Delta Rovigo - Belluno
2-1
Este - Campodarsego
1-3
Mestre - Legnago Salus
2-3
San Luigi - Union Clodiense Chioggia
1-6
Tamai - Luparense
3-3
Feltre - Adriese
1-1
Vigasio - Caldiero
2-0
Villafranca Vr - Chions
2-0