26 aprile 2019

Sport

Chiudi

10.02.2017

L'impresa di 'Hercules'

Questo video non può essere visualizzato.
Non si è accettata la cookie policy.

Sfrecciare su due ruote nel deserto ad oltre 167 chilometri orari. Non in moto, ma in bici. Una impresa folle ma non per un quarantenne di quasi due metri per 100 chili, soprannominato "Hercules". Tenendo fede al principio secondo il quale i record sono fatti per essere battuti, lui, il tirolese Markus Stockl, in sella ad una bicicletta resistente e dotata di sofisticati accorgimenti tecnici, si è buttato giù dalle colline desertiche dell'Atacama, in Cile, certificando un nuovo primato: 167.6 km/h. Velocità raggiunta in appena 650 metri di discesa, con una pendenza di 45 gradi partendo dai 3.972 metri. Arrivato in fondo, con 169 battiti al minuto, l'austriaco si è tolto il casco aerodinamico e si è sdraiato a terra esausto. Per resistere a velocità così, controllando la discesa libera della sua bici, ci vuole una forza fisica e una preparazione da superbikers. "Hercules" di imprese strambe comunque ne ha già fatte un paio, tra cui quella di scendere nel 2011 dal vulcano Cerro Negro in Nicaragua, raggiungendo i 164,95 km/h, quanto serviva per battere il precedente record di velocità di 163 km/h del "Barone Rosso", il francese Eric Barone nel 2002.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
69
U. Triestina
64
Imolese
58
Feralpi Salò
58
Sudtirol
55
Monza
54
Ravenna
54
Fermana
47
L.r. Vicenza Virtus
45
Sambenedettese
44
Teramo
42
Giana Erminio
41
Gubbio
41
Ternana
40
Vis Pesaro
40
Albinoleffe
40
Renate
38
Virtus Verona
38
Rimini
37
Fano A.j.
35
Albinoleffe - Monza
3-0
Fano A.j. - Virtus Verona
1-1
Feralpi Salò - U. Triestina
0-2
Fermana - Imolese
1-1
Giana Erminio - Ternana
0-0
Gubbio - Pordenone
2-2
Ravenna - L.r. Vicenza Virtus
0-0
Rimini - Sambenedettese
3-1
Sudtirol - Renate
0-1
Teramo - Vis Pesaro
2-1