15 ottobre 2019

Sport

Chiudi

11.04.2019

Serata di addii nell’Nba Magic abbandona i Lakers

Earvin Magic Johnson
Earvin Magic Johnson

Nella notte degli addii, come quelli di Dwayne Wade e Dirk Nowitzki al basket giocato, con le lacrime del pubblico di Miami e Dallas, oltre che dei diretti interessati, ce n’è stato uno che ha fatto più scalpore degli altri. Infatti le dimissioni di Earvin «Magic» Johnson dalla carica di presidente dei Los Angeles Lakers, con tanto di conferenza stampa allo Staples Center per annunciarle, sono arrivate totalmente inaspettate nonostante la stagione fallimentare (niente playoff) dei gialloviola, per risollevare i quali non è bastato l’arrivo, l’estate scorsa, di un fenomeno come LeBron James. «Voglio essere libero, tornare a divertirmi», ha spiegato Magic prima di versare qualche lacrima anche lui. «Lascio i Lakers, ma sto per piangere. Voglio tornare ad essere ciò che ero prima di assumere quest’incarico (febbraio 2017 ndr), ho una bella vita e intendo godermela», ha aggiunto l’ex fuoriclasse maglia numero 32. «Con l’arrivo di LeBron l’estate scorsa siamo a metà strada del nostro cammino, che verrà completato in estate con l’arrivo di altre star. Così spero che i Lakers camminino nella direzione giusta, anche se io non ne farò più parte». A quanto ha detto lo stesso Magic, nessuno dei vertici della franchigia, a cominciare dalla proprietaria Jeanie Buss, sua grande amica, nè dello staff tecnico era stato avvertito del progetto di abbandono. «Anche se ci siamo visti appena ieri, non ho avuto il coraggio di dirle in faccia che me ne vado perché sarei scoppiato a piangere di fronte a lei, anche se poi lo sto facendo adesso», ha detto l’ex stella parlando della Buss. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
17
Luparense
16
Campodarsego
16
Adriese
15
Union Clodiense Chioggia
14
Caldiero
14
Ambrosiana
13
Legnago Salus
12
Cjarlins Muzane
12
Mestre
11
Feltre
10
Este
10
Vigasio
10
Belluno
9
Delta Rovigo
9
Chions
8
Villafranca Vr
8
Montebelluna
5
Tamai
3
San Luigi
1
Ambrosiana - Belluno
2-1
Montebelluna - Villafranca Vr
0-0
Cjarlins Muzane - Campodarsego
2-4
Delta Rovigo - Legnago Salus
2-0
Este - Chions
2-1
San Luigi - Adriese
1-6
Tamai - Cartigliano
2-2
Union Clodiense Chioggia - Luparense
1-1
Feltre - Caldiero
1-1
Vigasio - Mestre
1-2