13 novembre 2019

Sport

Chiudi

03.11.2019

Rangers a San Pietro chiedono le chiavi del secondo successo

Acrobazie durante una gara
Acrobazie durante una gara

Un Valpolicella da “bere” per festeggiare la seconda vittoria consecutiva. Questo è l’obiettivo con cui i Rangers andranno a San Pietro in Cariano, in terra veronese, per disputare nel pomeriggio la terza giornata di campionato (inizio ore 14.30, arbitro Daniele Pompa di Chieti). Al di là delle metafore enologiche, i biancorossi cercheranno di portare a casa il bottino pieno dal campo di una squadra solida, ben organizzata e di ottima tradizione. Per farlo capitan Torregiani e compagni dovranno replicare la prestazione di domenica scorsa, che li ha visti imporsi sul Paese per 27-24. In settimana il First XV agli ordini di Faggin e Boccaolon ha lavorato bene, soprattutto per migliorare le situazioni di gioco nelle fasi statiche e in difesa. Per la cronaca, nello scorso turno il Valpolicella ha perso a Padova, contro il Petrarca, per 31-19. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Benigno
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
28
Adriese
25
Cartigliano
25
Luparense
21
Union Clodiense Chioggia
21
Legnago Salus
21
Cjarlins Muzane
21
Mestre
20
Feltre
20
Chions
19
Ambrosiana
18
Caldiero
17
Este
16
Belluno
15
Montebelluna
14
Delta Rovigo
14
Villafranca Vr
12
Tamai
7
Vigasio
7
San Luigi
6
Adriese - Vigasio
3-1
Caldiero - Union Clodiense Chioggia
0-1
Montebelluna - San Luigi
1-1
Cartigliano - Campodarsego
1-3
Chions - Luparense
1-1
Este - Delta Rovigo
0-0
Legnago Salus - Belluno
3-0
Mestre - Cjarlins Muzane
3-1
Feltre - Tamai
0-1
Villafranca Vr - Ambrosiana
2-4