19 agosto 2019

Sport

Chiudi

13.05.2019

La finale per lo scudetto tra Rovigo e Calvisano

È il Femi-Cz Rovigo la seconda squadra che giocherà la finale scudetto 2019 del rugby. I «bersaglieri» si sono qualificati per la sfida tricolore andando a vincere per 18-9 sul campo dei campioni d’Italia uscenti del Petrarca Padova nel ritorno della semifinale dei playoff. All’andata le due squadre avevano pareggiato 10-10 e per questo passa Rovigo. Avversario sabato prossimo, 18 maggio, dei rodigini in finale sarà il Kawasaki Calvisano, che ieri ha travolto per 41-3 il Valorugby Reggio Emilia, battuto anche all’andata (25-17). I bresciani avranno anche il vantaggio del fattore campo: il match si giocherà sul loro campo, essendo stati la squadra che ha chiuso al primo posto la stagione regolare. Resta il rammarico per la retrocessione in serie A del Verona dopo un anno, vissuto intensamente nell’olimpo del rugby tra le squadre della Top 12. La sconfitta di due giorni fa con la Lazio è stata fatale per il Verona. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1