05 giugno 2020

Sport

Chiudi

02.02.2020

Italia demolita Il Galles domina e vince 42-0 Ora la Francia

L’urlo di Josh Adams del Galles
L’urlo di Josh Adams del Galles

Nella prima gara del «Sei Nazioni» 2020, la nuova nazionale italiana targata Smith si è arresa, per 42-0, in trasferta, contro i campioni in carica del Galles. Al Principality Stadium della capitale dello stato britannico, gli azzurri hanno provato a tener botta ai «Red Dragons», mostrando qualche nuova idea ma soprattutto le solite lacune. Troppo ampio il divario tecnico, tattico e fisico con il Galles, che nel 2019 non ha soltanto vinto il «Sei Nazioni» ma lo ha letteralmente dominato, con tanto di Grande Slam. Partita a senso unico, mai in discussione, un match senza storia e aperto da tre «calci» da tre punti di Biggar. Così, dopo 16 minuti, i padroni di casa si sono portati sul 9-0. A seguire i britannici hanno realizzato, al 18’ e al 30’, due mete, firmate entrambe da Adams. In queste occasioni Biggar ha fatto una volta centro (la prima) e una volta cilecca, fissando il punteggio sul 21-0. A metà ripresa, poi, il Galles ha allungato: meta con sfondamento centrale di Tompkins e conseguente trasformazione di Biggar (28-0). Nel finale di gara altri due colpi dei «Red Dragons», per il definitivo 42-0: mete firmate da North e ancora da Adams (tris personale), seguite da due trasformazioni vincenti di Halfpenny. Stadio di Cardiff in festa; l’Italia torna a casa a testa bassa. Prossimo impegno, in trasferta, con la Francia, domenica prossima. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
54
Legnago Salus
49
Ambrosiana
48
Union Clodiense Chioggia
47
Mestre
45
Adriese
44
Feltre
44
Cartigliano
42
Cjarlins Muzane
42
Luparense
37
Caldiero
37
Este
36
Chions
35
Belluno
34
Delta Rovigo
31
Montebelluna
30
Vigasio
30
Tamai
22
San Luigi
21
Villafranca Vr
17
Ambrosiana - Cartigliano
1-0
Cjarlins Muzane - Legnago Salus
1-0
Delta Rovigo - Villafranca Vr
Este - Mestre
Feltre - Montebelluna
Luparense - Campodarsego
San Luigi - Chions
3-1
Tamai - Caldiero
Union Clodiense Chioggia - Adriese
Vigasio - Belluno