18 aprile 2019

Sport

Chiudi

14.04.2019

Rins a sorpresa
vince ad Austin
Rossi è secondo

Alex Rins vince alla grande il Gp delle Americhe e conquista la sua prima vittoria in carriera in MotoGP al termine di un duello con Valentino Rossi. Il pilota Suzuki ha battuto il "Dottore" e ha trionfato sul circuito di Austin approfittando anche della clamorosa caduta di Marquez, che era saldamente in testa alla gara. Terza piazza per l’australiano Jack Miller, quarto Andrea Dovizioso con la Ducati ufficiale, che diventa il nuovo leader del mondiale a + 3 su Valentino.

 

«Mi dispiace per la mancata vittoria ma ci siamo, siamo forti e ci riproveremo». Queste le
dichiarazioni di Valentino Rossi al termine della gara. «Quando ho visto la caduta di Marquez mi son detto "magari ce la faccio questa volta". Ma Rins era velocissimo e ha guidato meglio di me. È un peccato perchè è tanto che non vinco ma siamo forti e sicuramente ci riproverò», ha concluso Rossi.

 

«È incredibile, ho vinto davanti a Rossi: il mio idolo da ragazzo». Queste le dichiarazioni
di Alex Rins
. «Sono molto felice, non ho davvero parole, devo ringraziare i fan che sono stati incredibili. Grazie alla Suzuki che ha fatto un lavoro straordinario, avevo una moto splendida e ho fatto del mio meglio» ha concluso.

 

LA CLASSIFICA. Nella classifica del mondiale piloti dopo tre gare è in testa Dovizioso con 54 punti, seguito da Rossi con 51. Rins è terzo con 49. Quarto Marc Marquez, oggi caduto, a 45.

 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
68
U. Triestina
61
Feralpi Salò
58
Imolese
57
Sudtirol
55
Monza
54
Ravenna
53
Fermana
46
L.r. Vicenza Virtus
44
Sambenedettese
44
Vis Pesaro
40
Giana Erminio
40
Gubbio
40
Ternana
39
Teramo
39
Albinoleffe
37
Virtus Verona
37
Renate
35
Fano A.j.
34
Rimini
34
Imolese - Feralpi Salò
3-1
L.r. Vicenza Virtus - Gubbio
2-2
Monza - Rimini
3-0
Pordenone - Teramo
4-0
Renate - Giana Erminio
0-2
Sambenedettese - Albinoleffe
3-0
Ternana - Sudtirol
1-1
U. Triestina - Fermana
3-0
Virtus Verona - Ravenna
1-2
Vis Pesaro - Fano A.j.
1-0