20 febbraio 2020

Nuoto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Nuoto

02.01.2020

Obiettivo Tokyo Focus dorso e stile Lascio stare i misti

Thomas Ceccon, 18 anni, cerca la qualificazione per le Olimpiadi
Thomas Ceccon, 18 anni, cerca la qualificazione per le Olimpiadi

Un 2019 da incorniciare e un 2020 tutto da vivere. Alla fine di un anno incredibile che lo ha visto protagonista in tutte le gare internazionali più importanti, Thomas Ceccon si è concesso una piccola vacanza. Niente di che, semplicemente Vigilia e Natale senza entrare in acqua; ma per un nuotatore come lui è già tanta roba... Il campione di Schio ripercorre i momenti più belli dell’anno trascorso. «Le emozioni più belle le ho vissute ai Mondiali juniores, soprattutto la vittoria nei 100 dorso, perché volevo dimostrare ai tecnici della Federazione che non valevo il tempo negativo dei Mondiali assoluti due settimane prima, e perché volevo vincere la sfida con Nikolay Zuev che mi aveva battuto in Argentina alle Olimpiadi giovanili. Ma anche l’oro nei 50 farfalla è stata una grande soddisfazione, anche se non la considero una vera gara visto che non esiste in vasca lunga. Ma mi diverte farla». E il quarto posto nei 100 misti ai recenti Europei in corta di Glasgow? Pure quello, certo. Anche se vale il discorso dei 50 farfalla; i 100 misti non li considero una gara perché non esistono in vasca lunga, ma mi divertono. C’è da dire poi che era una gara che avevamo tirato fuori all’ultimo momento, senza una vera preparazione e nonostante questo a Glasgow ho abbassato di ben 7 decimi il mio personale, che è tanto in una distanza così breve. Peccato per la frazione a rana, perché altrimenti sarei potuto salire sul podio. Ma ero contento dopo aver fallito i due misti. Qui potevo benissimo entrare in finale, ma ho sbracciato un po’ nell’ultima virata così alla fine ero in ansia e non ho messo la mano davanti. Il 2019 è stato un anno importante, l’ultimo di una carriera giovanile costellata di successi. Ma il 2020 non lo sarà di meno... Le Olimpiadi sono il mio obiettivo. A marzo proverò a qualificarmi e per questo ho deciso di abbandonare per il momento i misti per dedicarmi esclusivamente ai 100 dorso e ai 100 stile libero. Nei 100 dorso ho più possibilità, ma ci proverò anche nei 100 stile sia in chiave staffetta che individuale. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
54
Legnago Salus
49
Union Clodiense Chioggia
47
Ambrosiana
45
Mestre
45
Adriese
44
Feltre
44
Cartigliano
42
Cjarlins Muzane
39
Luparense
37
Caldiero
37
Este
36
Chions
35
Belluno
34
Delta Rovigo
31
Montebelluna
30
Vigasio
30
Tamai
22
San Luigi
18
Villafranca Vr
17
Adriese - San Luigi
4-1
Belluno - Ambrosiana
1-0
Caldiero - Feltre
0-2
Campodarsego - Cjarlins Muzane
0-2
Cartigliano - Tamai
1-2
Chions - Este
1-1
Legnago Salus - Delta Rovigo
2-2
Luparense - Union Clodiense Chioggia
2-3
Mestre - Vigasio
0-0
Villafranca Vr - Montebelluna
0-1