15 ottobre 2019

Nuoto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Nuoto

14.12.2018

Ceccon, mondiali finiti «Pagata la stanchezza»

Thomas Ceccon in posa davanti al logo dei mondiali di Hangzhou
Thomas Ceccon in posa davanti al logo dei mondiali di Hangzhou

I mondiali cinesi di Thomas Ceccon sono finiti. Il 17enne scledense non è stato chiamato a disputare le staffette, come era nell’aria. Lo stesso Thomas non ci sperava poi molto. Per lui è già stata una grande soddisfazione essere convocato per la prima volta per un campionato mondiale assoluto. Nella vasca corta di Hangzhou Ceccon ha disputato due gare: quella dei 100 dorso dove si è qualificato per le semifinali, e quella dei 200 misti, dove invece si è fermato alle batterie facendo segnare un tempo molto inferiore (1’56”20) al fantastico record italiano stabilito soltanto dieci giorni prima agli Assoluti in vasca corta di Riccione. Un bilancio comunque positivo per un esordiente di appena 17 anni, uno dei pochissini classe 2001 presenti ai mondiali cinesi. L'allenatore della Leosport, Alberto Burlina conferma la soddisfazione dello staff più che la mezza delusione: «È chiaro che vedendo il tempo di ammissione alla finale dei 200 misti può sorprendere, per i non addetti ai lavori, che neanche dieci giorni prima Thomas stampasse quello storico record italiano con apparente semplicità. Ma io che l’ho accompagnato per tutto il 2018, agli Europei in vasca corta giusto un anno fa, poi agli Europei juniores, quindi agli Europei assoluti e alle Olimpiadi giovanili prima di questi Mondiali, capisco bene quello che è successo. La stanchezza si è fatta sentire. A tutti questi faticosi appuntamenti bisogna aggiungere anche il concorso in Polizia e la scuola. È davvero giunto il momento di farlo respirare un po', anche sei il 23 dicembre dovrà essere di nuovo in gara nella Coppa Brema. Nonostante ciò, direi che è più che onorevole il 50”96 della semifinale dei 100 dorso, il suo secondo miglior limite personale a pochi centesimi dal primo. Questi mondiali sono stata un’esperienza molto positiva, una tappa importante di crescita che sicuramente gli servirà». Lunedì sera Thomas farà ritorno in Italia con tutta la squadra azzurra. Il 23 lo rivedremo di nuovo in gara per la Coppa Brema. Poi, sotto l’albero, un po’ di riposo prima dell'anno nuovo sempre più da osservato speciale. •

Antonio Simeone
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
17
Luparense
16
Campodarsego
16
Adriese
15
Union Clodiense Chioggia
14
Caldiero
14
Ambrosiana
13
Legnago Salus
12
Cjarlins Muzane
12
Mestre
11
Feltre
10
Este
10
Vigasio
10
Belluno
9
Delta Rovigo
9
Chions
8
Villafranca Vr
8
Montebelluna
5
Tamai
3
San Luigi
1
Ambrosiana - Belluno
2-1
Montebelluna - Villafranca Vr
0-0
Cjarlins Muzane - Campodarsego
2-4
Delta Rovigo - Legnago Salus
2-0
Este - Chions
2-1
San Luigi - Adriese
1-6
Tamai - Cartigliano
2-2
Union Clodiense Chioggia - Luparense
1-1
Feltre - Caldiero
1-1
Vigasio - Mestre
1-2