25 aprile 2019

Nuoto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Nuoto

05.11.2018

Ceccon guida a Bolzano il trionfo della Leosport

A  Bolzano è  Ceccon  show:  Thomas ha vinto 50 e 100 dorso. TROGU
A Bolzano è Ceccon show: Thomas ha vinto 50 e 100 dorso. TROGU

Il ruggito della Leosport che trionfa nella ventiduesima edizione dello Swimmeeting Alto Adige si libera profondo nella piscina Albert Pircher di Bolzano. E il leone, ancora una volta, è Thomas Ceccon. Il diciassettenne vicentino è fra i protagonisti assoluti della prestigiosa manifestazione internazionale altoatesina. Vince i 50 dorso in 24”02, i 100 dorso in 52” netti, è secondo per un solo centesimo nei 100 misti in 53”55 e nei 50 farfalla in 23”36. Nelle staffette nuota la prima frazione a dorso in 23”99 in quella mista, e la prima frazione in 21”89 in quella a stile libero. Davvero un grande show quello del campione scledense, che in un panorama di stelle brilla ancora una volta di luce propria. Nei 100 dorso, Thomas si impone in 52” netti davanti a Lorenzo Mora e all'israeliano David Gamburg (52”47). Anche nei 50 la volata tutta d'un fiato lo vede vincitore vicinissimo al muro dei 24 secondi (24”02) davanti all'israeliano. Il fenomeno della Leosport non è molto fortunato nei 50 farfalla e nei 100 misti dove è secondo per un nulla, sempre battuto dal tedesco Marius Kush. Nei 100 misti addirittura per un solo centesimo, nei 50 farfalla per 16. Lo Swimmeting vede in gara non solo atleti azzurri del calibro di Fabio Scozzoli e della beniamina di casa Lara Letrari, ma anche numerosi campioni stranieri. La statunitense Dahlia Kelsi , campionessa olimpica in staffetta a Rio vince i 100 stile libero in 52”61, nuovo record della manifestazione, e i 50 farfalla in 25”67 e Kathleen Baker, la donna più veloce del mondo sui 100 dorso in vasca lunga che domina in 56”85. In questa parata di stelle, la Leosport mette in campo i suoi campioncini: Rita Cerveglieri, Nicole Santuliana, Lucia Scartozzoni, Alessandra Garzetta, Marta Gamberoni, Elia Codardini, Gabriel Salvotelli, Serena Marchetto, Giada Parisse, Tommaso Griffante, Filippo Luci, Sofia Sartori, Giada Stegani, Giulia Liberti, Alessandro Tadiello. Alla fine sono 401 i punti che regalano alla Leosport il trofeo nella classifica per società (62 le presenti). • © RIPRODUZIONE RISERVATA

AN.SI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
69
U. Triestina
64
Imolese
58
Feralpi Salò
58
Sudtirol
55
Monza
54
Ravenna
54
Fermana
47
L.r. Vicenza Virtus
45
Sambenedettese
44
Teramo
42
Giana Erminio
41
Gubbio
41
Ternana
40
Vis Pesaro
40
Albinoleffe
40
Renate
38
Virtus Verona
38
Rimini
37
Fano A.j.
35
Albinoleffe - Monza
3-0
Fano A.j. - Virtus Verona
1-1
Feralpi Salò - U. Triestina
0-2
Fermana - Imolese
1-1
Giana Erminio - Ternana
0-0
Gubbio - Pordenone
2-2
Ravenna - L.r. Vicenza Virtus
0-0
Rimini - Sambenedettese
3-1
Sudtirol - Renate
0-1
Teramo - Vis Pesaro
2-1