05 agosto 2020

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

27.10.2019

Verstappen il più veloce Bottas, paura e auto distrutta

Valtteri Bottas
Valtteri Bottas

Una pole position tra brividi e spaventi. È l’immagine delle qualifiche del Gran Premio del Messico, che alla fine sul filo dei millesimi hanno premiato la Red Bull di Max Verstappen velocissimo, ma facilitato dallo spaventoso incidente alla Mercedes di Valtteri Bottas all’inizio del rettilineo finale che ha costretto tutti i suoi rivali ad abortire l’ultimo giro. La monoposto del finlandese è uscita di pista nell’ultima curva prima del rettilineo finale andando a impattare violentemente sulle protezioni. Bene entrambe le Ferrari subito dietro all’olandese, sotto investigazione per non aver rallentato in regime di bandiera gialla per lo schianto del finlandese, rispettivamente con Charles Leclerc e Sebastian Vettel. Quarto posto sulla griglia di partenza per la Stella d’argento di Lewis Hamilton. Rosse che, nonostante la verve di Verstappen e il contrattempo dell’incidente di Bottas, fanno ben sperare per la gara. Non sembra preoccupato di un possibile provvedimento dei direttori di gara Verstappen per non aver rallentato con le bandiere gialle esposte dopo l’incidente di Bottas: «Giornata interessante. Riuscire a prevalere è stato incredibile. Sappiamo che nelle ultime gare la Ferrari è sempre stata molto veloce in rettilineo. Reagire così, prenderci la pole qui è qualcosa per cui devo davvero ringraziare il team. Abbiamo dimostrato di essere molto veloci». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
54
Legnago Salus
49
Ambrosiana
48
Union Clodiense Chioggia
47
Mestre
45
Adriese
44
Feltre
44
Cartigliano
42
Cjarlins Muzane
42
Luparense
37
Caldiero
37
Este
36
Chions
35
Belluno
34
Delta Rovigo
31
Montebelluna
30
Vigasio
30
Tamai
22
San Luigi
21
Villafranca Vr
17
Ambrosiana - Cartigliano
1-0
Cjarlins Muzane - Legnago Salus
1-0
Delta Rovigo - Villafranca Vr
Este - Mestre
Feltre - Montebelluna
Luparense - Campodarsego
San Luigi - Chions
3-1
Tamai - Caldiero
Union Clodiense Chioggia - Adriese
Vigasio - Belluno