26 aprile 2019

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

07.05.2018

Verona a tutto gas, conquistata la tappa spagnola

Il vicentino Verona ha vinto la gara di Santiago de Compostela balzando al comando della classifica
Il vicentino Verona ha vinto la gara di Santiago de Compostela balzando al comando della classifica

Un inizio mondiale da urlo per l’endurista vicentino Andrea Verona che in Spagna nella prima stagionale di Santiago de Compostela ha vinto la gara della domenica balzando subito al comando della classifica generale. Un fine settimana importante per il giovane talento azzurro che sabato e domenica sarà di scena in Portogallo a Castelo Branco per il secondo round stagionale con tutti gli occhi puntati addosso e la tensione del capoclassifica della categoria Junior. Il campione del mondo enduro Youth in carica ha vissuto un fine settimana da incorniciare col primato a quota 38 punti, due punti in più rispetto al collega Matteo Cavallo. Gara difficile con prove speciali impegnative e il maltempo a rendere ancora più duro il lavoro degli enduristi; un acquazzone improvviso ha rallentato una corsa ricca di colpi di scena. Verona nella giornata di sabato è stato bravo a prendere le giuste misure col percorso dopo una partenza non proprio brillantissima che lo ha costretto a forzare per recuperare secondi preziosi. Molto meglio la domenica, nella quale ha subito preso il comando della classifica aumentando il proprio vantaggio con delle speciali perfette. «Come debutto mondiale tra gli junior non posso che essere soddisfatto - spiega Verona -. Non pensavo di partire così bene e per questo ringrazio il mio team che mi ha dato una moto perfetta. Felice di essere in testa al campionato, ma consapevole che la concorrenza è super agguerrita e che in Portogallo sarà dura uscire in testa». Una due giorni con poche sbavature, un solo errore a dire il vero, che fortunatamente non ha compromesso nulla: «La domenica mi sono incastrato su una gomma e ho dovuto scendere per riprovare a superare quegli ostacoli. Ho perso solo pochi secondi, per fortuna, poi ho messo un bel divario tra me e i miei avversari». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Stefano Testoni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
69
U. Triestina
64
Imolese
58
Feralpi Salò
58
Sudtirol
55
Monza
54
Ravenna
54
Fermana
47
L.r. Vicenza Virtus
45
Sambenedettese
44
Teramo
42
Giana Erminio
41
Gubbio
41
Ternana
40
Vis Pesaro
40
Albinoleffe
40
Renate
38
Virtus Verona
38
Rimini
37
Fano A.j.
35
Albinoleffe - Monza
3-0
Fano A.j. - Virtus Verona
1-1
Feralpi Salò - U. Triestina
0-2
Fermana - Imolese
1-1
Giana Erminio - Ternana
0-0
Gubbio - Pordenone
2-2
Ravenna - L.r. Vicenza Virtus
0-0
Rimini - Sambenedettese
3-1
Sudtirol - Renate
0-1
Teramo - Vis Pesaro
2-1