21 aprile 2019

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

17.04.2015

Romba il Campagnolo, si parte da Vicenza

È stato presentato all'Aci il Rally Storico Campagnolo. FOTO BAGGIO
È stato presentato all'Aci il Rally Storico Campagnolo. FOTO BAGGIO

È la gara più attesa del campionato italiano rally storici e anche quest'anno si appresta a ritoccare il record di partecipanti. Da quando Renzo De Tomasi, patron del Rally Club Isola Vicentina, undici anni fa ha deciso di rilanciare il Campagnolo, riservandolo alle auto d'epoca, la gara è cresciuta esponenzialmente tanto da ricavarsi uno spazio privilegiato nel calendario delle manifestazioni tricolori.
Venerdì primo maggio, sulla pedana di partenza che sarà allestita in viale Roma, nel cuore di Vicenza, saliranno tutti i più forti specialisti del controsterzo, decisi a contendersi l'ambito trofeo che vale quanto un'intera stagione. Le iscrizioni, aperte un paio di settimane fa, stanno andando oltre le previsioni e non è un miraggio il superamento di quota duecento equipaggi, compresi quelli che parteciperanno alla prova di regolarità. Da Musti a De Zanche, Nicholas e Roberto Montini, senza dimenticare Paolo Baggio, Giorgio Costenaro, Gianpaolo Basso, Agostino Iccolti e Dino Tolfo, i campioni al volante di Porsche, Stratos, Lancia 037, Talbot, Fiat 131 Abarth e Opel Kadett e Ascona saranno presenti. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Roberto Cristiano Baggio
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
69
U. Triestina
64
Imolese
58
Feralpi Salò
58
Sudtirol
55
Monza
54
Ravenna
54
Fermana
47
L.r. Vicenza Virtus
45
Sambenedettese
44
Teramo
42
Giana Erminio
41
Gubbio
41
Ternana
40
Vis Pesaro
40
Albinoleffe
40
Renate
38
Virtus Verona
38
Rimini
37
Fano A.j.
35
Albinoleffe - Monza
3-0
Fano A.j. - Virtus Verona
1-1
Feralpi Salò - U. Triestina
0-2
Fermana - Imolese
1-1
Giana Erminio - Ternana
0-0
Gubbio - Pordenone
2-2
Ravenna - L.r. Vicenza Virtus
0-0
Rimini - Sambenedettese
3-1
Sudtirol - Renate
0-1
Teramo - Vis Pesaro
2-1