21 aprile 2019

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

28.04.2018

Ricciardo firma le libere di Baku Ma Raikkonen lo tallona

Daniel Ricciardo
Daniel Ricciardo

BAKU (Azerbaigian) Il venerdì spesso è giornata bugiarda ma i tempi delle prime due sessioni di prove libere del Gp dell’Azerbaigian confermano quanto era emerso nelle gare precedenti: un grande equilibrio tra tre team, in ordine alfabetico Ferrari, Mercedes e Red Bull, che per vincere dovranno «azzeccare tutto», come diceva giovedì Sebastian Vettel. Il tedesco ha faticato più del previsto a trovare un giro buono e occupa l’undicesima casella della classifica ma è soddisfatto della sua SF51H tanto da spingersi a dichiarare che «il giro da pole sta in me», come a dire che lo strumento non gli manca per puntare la prima fila. Posizione dove il compagno Kimi Raikkonen virtualmente è già, grazie al secondo tempo di ieri, ad appena 69 millesimi dal velocissimo Daniel Ricciardo e poco più avanti rispetto all’altra Red Bull di Max Verstappen. Piu staccate, di circa otto decimi, le Mercedes di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton. L’australiano, vincitore a Baku lo scorso anno e reduce dal trionfo in Cina, ha dimostrato l’ottimo momento suo e della monoposto angloaustriaca ma è prudente per le qualifiche, dove potrebbero farsi valere i cavalli di Ferrari e Mercedes. «Spero di tenere questo ritmo anche in qualifica, vediamo, ma per domenica ho molto fiducia», le parole di Ricciardo che ha sottolineato come la «Ferrari sia molto vicina nel long run». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
69
U. Triestina
64
Imolese
58
Feralpi Salò
58
Sudtirol
55
Monza
54
Ravenna
54
Fermana
47
L.r. Vicenza Virtus
45
Sambenedettese
44
Teramo
42
Giana Erminio
41
Gubbio
41
Ternana
40
Vis Pesaro
40
Albinoleffe
40
Renate
38
Virtus Verona
38
Rimini
37
Fano A.j.
35
Albinoleffe - Monza
3-0
Fano A.j. - Virtus Verona
1-1
Feralpi Salò - U. Triestina
0-2
Fermana - Imolese
1-1
Giana Erminio - Ternana
0-0
Gubbio - Pordenone
2-2
Ravenna - L.r. Vicenza Virtus
0-0
Rimini - Sambenedettese
3-1
Sudtirol - Renate
0-1
Teramo - Vis Pesaro
2-1