25 agosto 2019

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

10.08.2019

Marquez vola pure in Austria Le Ducati per ora inseguono

Marc Marquez
Marc Marquez

Niente di nuovo anche sul fronte austriaco, con il dominatore della stagione del motomondiale, Marc Marquez, che detta legge sul circuito che domani ospiterà l’undicesimo appuntamento stagionale. Lo spagnolo della Honda è stato il più veloce nelle seconde libere, fermando il crono a 1’23“916 e precedendo di 66 millesimi il connazionale Maverick Vinales con la Yamaha. Il terzo tempo assoluto, ma realizzato nella prima sessione, è quello di Andrea Dovizioso, in sella alla Ducati finora sempre vincente allo Spielberg. L’imolese è stato vittima di una caduta nel pomeriggio, che probabilmente gli ha impedito di migliorarsi. Meno brillante Valentino Rossi, che ha chiuso con l’11° crono a oltre 6 decimi da Marquez e che rischia di restar fuori dalla Q2. L’altra Ducati ufficiale, condotta da Danilo Petrucci, si è piazzata ottava nel combinato delle due sessioni, a 0“414 dalla vetta. Meglio ha fatto la Ducati Pramac di Jack Miller, sesta, preceduta dalla Yamaha del team Petronas di Fabio Quartararo, quinta, e dalla Honda Lcr di Takaaki Nakagami, quarta. Meglio di Rossi hanno fatto anche Oliveira, Ktm Tech 3 (settimo) e Pol Espargaro (decimo). Ancora distanziate le Aprilia di Aleix Espargaro e Andrea Iannone, 17a e 18a , con l’italiano staccato di oltre un secondo dalla vetta e non contento per il risultato ottenuto nel giorno del suo 30°o compleanno. Sorridente, come al solito, Marquez. «A prima vista siamo davvero a buon punto, ma Dovizioso ha un ritmo davvero sostenuto e anche Vinales e Quartararo sono abbastanza vicini a noi». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1