20 maggio 2019

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

09.05.2019

La Ferrari ritorna con novità per il riscatto a Barcellona

Louis Camilleri, ad di Ferrari
Louis Camilleri, ad di Ferrari

Il Mondiale di Formula 1 sbarca in Europa, sul circuito catalano dove aveva aperto il 2019 in una situazione ben diversa da quella prospettata dai test invernali, dominati dalla Ferrari. Il pallino è invece saldamente nella mani della Mercedes e la gara di Barcellona, pur con davanti ancora 17 prove, si può già considerare uno spartiacque per la stagione della Rossa che, per ammissione dell’ad, Louis Camilleri, è stata finora «al di sotto delle ambizioni». «Abbiamo tutti gli elementi necessari per essere un competitor credibile per vincere il campionato», ha aggiunto il dirigente, che si aspetta segnali già domenica. La Scuderia sbarca in Catalogna con un pacchetto aerodinamico aggiornato e una power unit evoluta, novità da cui si attendono risposte in termini di prestazioni e di affidabilità per colmare il gap con le Frecce d’Argento. Il team leader, come tanti altri, porta a sua volta novità per la pista di Barcellona ma non nel propulsore, visto che quello attuale finora non ha tradito garantendo adeguati livelli di potenza. Bisognerà aspettare le qualifiche per dare un giudizio, anche se Sebastian Vettel e Charles Leclerc nutrono grandi speranze sulle loro chance di ben figurare. Il tedesco punta ad una vittoria che a Barcellona non ha mai assaporato, il monegasco «non vede l’ora» di risalire sulla SF90 per far dimenticare la mezza debacle in Azerbaigian. La gara di domenica precederà una serie di test, martedì 14 e mercoledì 15, per i quali la Scuderia scenderà in pista con due monoposto, con una delle SF90 a disposizione di Pirelli per i test gomme. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
73
U. Triestina
67
Imolese
62
Feralpi Salò
62
Monza
60
Sudtirol
55
Ravenna
55
L.r. Vicenza Virtus
51
Sambenedettese
50
Fermana
47
Ternana
44
Gubbio
44
Albinoleffe
43
Teramo
43
Vis Pesaro
42
Giana Erminio
42
Renate
39
Rimini
39
Virtus Verona
38
Fano A.j.
38
Albinoleffe - L.r. Vicenza Virtus
0-1
Fano A.j. - U. Triestina
1-0
Feralpi Salò - Pordenone
2-2
Fermana - Sambenedettese
1-3
Giana Erminio - Vis Pesaro
3-3
Gubbio - Virtus Verona
1-0
Ravenna - Imolese
3-3
Rimini - Renate
0-0
Sudtirol - Monza
0-3
Teramo - Ternana
0-0