14 novembre 2019

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

09.10.2019

L’otto di Suzuka ammalia le rosse Binotto: «Voglio la perfezione»

Binotto, team principal Ferrari
Binotto, team principal Ferrari

Per tornare a vincere, a Suzuka «dovremo essere perfetti, sotto ogni aspetto». Non usa giri di parole il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, in vista del prossimo appuntamento del mondiale di Formula 1 in Giappone, dove le Rosse arrivano scottate dal risultato del Gp di Russia. Nel mirino del boss ci sono i problemi di affidabilità e gestione che a Sochi hanno impedito di prolungare il filotto di successi inanellati tra Spa e Singapore. «Ci avvicineremo alla gara con questo approccio mentale, per cercare di estrarre tutta la prestazione disponibile dal pacchetto vettura», ha aggiunto Binotto, che punta anche sulla carica dei piloti, entrambi molto presi dal circuito giapponese: «Sebastian e Charles adorano Suzuka, con una sequenza di curve unica che ne caratterizza il primo settore e con i tifosi locali che ci dimostrano grande affetto. Speriamo di poter regalare loro un weekend di gara avvincente». Fascino di una pista che però ricorda il tragico incidente del 2014 a Jules Bianchi che morì dopo nove mesi di coma. «Lo scorso anno è stato molto difficile per me gareggiare lì per la prima volta. Avevo il ricordo di Jules», confessa Leclerc che era amico del pilota e che è ancora scosso dalla tragedia dell’altro amico Hubert, morto a Spa in una gara di Formula 3. «Ma la pista mi piace molto». La preferisce anche Vettel: «È l’unico fatto a otto, ma è tutt’altro che banale». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
28
Adriese
25
Cartigliano
25
Luparense
21
Union Clodiense Chioggia
21
Legnago Salus
21
Cjarlins Muzane
21
Mestre
20
Feltre
20
Chions
19
Ambrosiana
18
Caldiero
17
Este
16
Belluno
15
Montebelluna
14
Delta Rovigo
14
Villafranca Vr
12
Tamai
7
Vigasio
7
San Luigi
6
Adriese - Vigasio
3-1
Caldiero - Union Clodiense Chioggia
0-1
Montebelluna - San Luigi
1-1
Cartigliano - Campodarsego
1-3
Chions - Luparense
1-1
Este - Delta Rovigo
0-0
Legnago Salus - Belluno
3-0
Mestre - Cjarlins Muzane
3-1
Feltre - Tamai
0-1
Villafranca Vr - Ambrosiana
2-4