20 maggio 2019

Motori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Motori

07.05.2019

L’Italia della derapata fuori pista a Landshut Male anche Castagna

Niente qualificazione per l’Italia di Castagna a Landshut
Niente qualificazione per l’Italia di Castagna a Landshut

Brutta battuta d’arresto per la derapata italiana, che saluta la Speedway of Nations nella maniera più malinconica. La semifinale del Mondiale a squadre a Landshut ha visto la compagine azzurra fanalino di coda, molto lontana dal terzo posto che avrebbe significato promozione. Nicolas Covatti ha lottato duramente, raccogliendo nelle sue sei manche tutti i 9 punti della Nazionale. Giornataccia per Paco Castagna in Baviera: nessun punto in cinque uscite. Gravi problemi d’assetto meccanico per il campione di Arzignano, che non è riuscito a trovare soluzioni. Poche sorprese in vetta, con la Svezia prima a quota 25 trascinata da Lindgren a punteggio pieno e la Polonia a ruota (24) con il giovane Zmarzlik in vetrina. Il terzo pass per le finali di Togliatti è andato ai padroni di casa della Germania (20), che si sono imposti su Repubblica Ceca (19) e Slovenia (19). Davanti agli azzurri anche l’Ucraina (10). LE BATTERIE. Nella 3’ contro la Germania dietro Huckenbeck gli italiani subiscono il doppio sorpasso di Smolinski dopo mezzo giro. Nella 6’ con la Polonia Covatti prende la ruota di Dudek ma alle sue spalle Zmarzlik passa Nico . Nella 9’ con la Repubblica Ceca Milik parte forte seguito da Castagna, Krcmar lo infila all’interno prima della rimonta di Covatti, secondo. L’unica vittoria tricolore arriva nella 14’ con l’Ucraina per merito di Covatti,saldo in testa. Nella 18’ (contro la Slovenia) Zagar è un fulmine allo starter. Chiusura nella 21’ contro la Svezia: per Lindgren e Ljung è il trionfo. •

Stefano Canola
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
73
U. Triestina
67
Imolese
62
Feralpi Salò
62
Monza
60
Sudtirol
55
Ravenna
55
L.r. Vicenza Virtus
51
Sambenedettese
50
Fermana
47
Ternana
44
Gubbio
44
Albinoleffe
43
Teramo
43
Vis Pesaro
42
Giana Erminio
42
Renate
39
Rimini
39
Virtus Verona
38
Fano A.j.
38
Albinoleffe - L.r. Vicenza Virtus
0-1
Fano A.j. - U. Triestina
1-0
Feralpi Salò - Pordenone
2-2
Fermana - Sambenedettese
1-3
Giana Erminio - Vis Pesaro
3-3
Gubbio - Virtus Verona
1-0
Ravenna - Imolese
3-3
Rimini - Renate
0-0
Sudtirol - Monza
0-3
Teramo - Ternana
0-0