22 settembre 2019

Sport

Chiudi

04.04.2019

Il Frosinone piega il Parma al minuto 103

La svolta arriva a tempo scaduto. Al 95’ Gobbi tocca irregolarmente Paganini in area. Per l'arbitro Manganiello non ci sono esserci dubbi. Il Parma non ci sta. Entra in azione il Var: passano i minuti. Alla fine, l’arbitro conferma la massima punizione. Sul dischetto va Ciofa: esecuzione perfetta per il centravanti del Frosinone e nulla da fare per Sepe. Esplode di felicità lo Stirpe. La partita era stata aperta da un gol di Pinamonte, bravo ad aggredire il primo palo. Replica il Parma, con Barilla: l’arbitro prima annulla per fuorigioco e poi conferma. Alla fine del primo tempo il Frosinone segna con Valzania. Nella ripresa pareggia il Parma con un rigore di Ceravolo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
10
Ambrosiana
9
Union Clodiense Chioggia
8
Legnago Salus
8
Luparense
6
Campodarsego
6
Adriese
6
Feltre
6
Vigasio
6
Caldiero
6
Cjarlins Muzane
6
Belluno
5
Delta Rovigo
5
Montebelluna
4
Chions
4
Villafranca Vr
4
Mestre
2
Este
2
Tamai
2
San Luigi
1
Adriese - Tamai
Belluno - Cjarlins Muzane
Caldiero - Montebelluna
Campodarsego - San Luigi
Cartigliano - Delta Rovigo
Chions - Feltre
2-3
Legnago Salus - Este
Luparense - Ambrosiana
Union Clodiense Chioggia - Vigasio
Villafranca Vr - Mestre