20 agosto 2019

Sport

Chiudi

17.05.2019

Il Famila cerca nuove stelle Cinili il primo nome in lista

Sabrina Cinili, 30 anni, qui con la maglia della Nazionale
Sabrina Cinili, 30 anni, qui con la maglia della Nazionale

Il decimo scudetto non appaga, ma anzi spinge a fare di più. Il Famila Schio è già al lavoro per la prossima stagione e il primo nome sulla lista è quello di Sabrina Cinili. Avversaria con la maglia del Ragusa nell’appassionante finale scudetto, la trentenne ala romana piace molto al club arancione e la trattativa, che è in stato avanzato, potrebbe chiudersi già nel giro di qualche giorno. Cinili, che si è fatta apprezzare soprattutto in questo finale di stagione, è un’esterna, gioca in posto 3 (ma può anche agire da 4), assicurerebbe centimetri (è alta 1 metro e 91) e qualità alla squadra che ha appena vinto il suo decimo tricolore. Per lo Schio, che perderà sicuramente la capitana Raffaella Masciadri, a fine carriera, si tratterebbe di un inserimento molto importante anche in ottica Eurolega. Cinili, che è cresciuta tra A2 e A1 nelle file del San Raffaele a Roma, ha maturato anche un’esperienza all'estero, nel campionato turco (sponda Kayseri), prima di legarsi al Ragusa per un anno e successivamente al Napoli; un anno fa il nuovo sbarco in Sicilia dove ha disputato un'ottima annata. Dal 2010 è stabilmente nel giro della nazionale maggiore di pallacanestro femminile. In casa Famila non sarà l’unico inserimento in previsione della prossima stagione in cui come sempre le campionesse d’Italia, oltre a difendere il titolo, saranno impegnate in Europa. Il patron Marcello Cestaro, con il prezioso lavoro del direttore generale Paolo De Angelis, dovrà trovare le sostitute delle sicure partenti Milica Micovic, che di fatto non si è quasi mai vista in campo, e Marcella Filippi. È più di una chiacchiera l’interessamento per la vicentina figlia d’arte Jasmine Keys, legata al San Martino di Lupari. Con il talentuoso centro della nazionale è stato avviato un contatto. Keys, cresciuta al Montecchio, interessa al Famila ma l'operazione potrebbe essere più difficile da concretizzare. Per Cinili, invece, manca davvero poco per l'ufficialità. Insomma dopo l'estate della rivoluzione, che ha portato il Famila a cambiare moltissimo, ci saranno ulteriori entrate e uscite, con il mantenimento però dell'ossatura orange. Intanto domani sulle pagine de Il Giornale di Vicenza verrà ospitato un inserto dedicato al decimo trionfo tricolore del Famila Schio con le interviste ad alcuni protagonisti: il presidente Cestaro, l’allenatore Pierre Vincent, la capitana Raffaella Masciadri (per la quale si prospetta un nuovo ruolo dirigenziale all’interno del club orange), oltre alle foto della stagione appena conclusa e dei dieci scudetti vinti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marta Benedetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1