12 luglio 2020

Sport

Chiudi

17.11.2019

Crippa, il ginocchio fa crac Brutta tegola per il Famila

Martina Crippa, 30 anni, guardia del Famila Schio. STUDIOSTELLA
Martina Crippa, 30 anni, guardia del Famila Schio. STUDIOSTELLA

La sosta per gli impegni delle Nazionali nelle qualificazioni all’Europeo del 2021 si sta rivelando una brutta spina nel fianco per il Famila: è probabilmente già terminata la stagione di Martina Crippa, vittima di un contatto di gioco con Pochobradska, lunga del Nico Basket Pistoia di A2 e impegnata contro l’Italia con la sua Repubblica Ceca. Come hanno accertato gli esami svolti al centro di preparazione dell’Acqua Acetosa di Roma, a fare crac, al minuto 7 del secondo quarto della sfida di Cagliari, sono stati il crociato anteriore e il collaterale mediale della guardia azzurra, perno difensivo anche delle orange scledensi. La sconfitta per 52-62 non ha fatto altro che completare una serata davvero negativa per la nazionale allenata da Andrea Capobianco. A breve si dovrebbero conoscere altri dettagli sulla situazione, a partire dal tipo di intervento chirurgico a cui si sottoporrà la 30enne milanese per poi avere un quadro definitivo sul programma e sui tempi di recupero, che solitamente sono lunghi quando si tratta di danni al legamento crociato. Intanto, coach Pierre Vincent starà già pensando a come sopperire alla mancanza di una giocatrice così importante per un sistema di gioco in cui la qualità difensiva prevale su quella offensiva. Questo pomeriggio, alle 15.30, l'Italia sarà invece di nuovo in campo a Gentofte, poco distante da Copenaghen, per affrontare le danesi: per le azzurre un’altra sconfitta metterebbe fortemente a rischio il raggiungimento della qualificazione all'europeo, ma le padroni di casa sono sulla carta una formazione meno quotata rispetto a quella ceca sfidata nella sfortunata serata di Crippa. Tra le scledensi, saranno ancora in campo Dotto, Cinili, Andrè e Keys, mentre la ex Chiara Consolini è stata designata come sostituta di Crippa. Ostarello, passaportata di origini altipianesi, farà il suo esordio assoluto con la maglia azzurra. •

Martino Parise
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
54
Legnago Salus
49
Ambrosiana
48
Union Clodiense Chioggia
47
Mestre
45
Adriese
44
Feltre
44
Cartigliano
42
Cjarlins Muzane
42
Luparense
37
Caldiero
37
Este
36
Chions
35
Belluno
34
Delta Rovigo
31
Montebelluna
30
Vigasio
30
Tamai
22
San Luigi
21
Villafranca Vr
17
Ambrosiana - Cartigliano
1-0
Cjarlins Muzane - Legnago Salus
1-0
Delta Rovigo - Villafranca Vr
Este - Mestre
Feltre - Montebelluna
Luparense - Campodarsego
San Luigi - Chions
3-1
Tamai - Caldiero
Union Clodiense Chioggia - Adriese
Vigasio - Belluno