05 dicembre 2019

Sport

Chiudi

18.11.2019

Zana prova il grande salto «Ho fatto la scelta giusta»

Filippo Zana festeggiato dopo la vittoria del Gp Capodarco
Filippo Zana festeggiato dopo la vittoria del Gp Capodarco

Il ventenne di Piovene Filippo Zana ha firmato un contratto biennale con il team professionistico Bardiani Cfs Fai Zanè della famiglia Bruno e Roberto Reverberi da sempre considerato il vivaio naturale per far maturare le promesse del ciclismo nazionale. Dopo una carriera importante nelle giovanili che si è conclusa con il mondiale di Bergen del 2017 e i due anni trascorsi tra gli under 23 nella formazione Continental Trevigiani e Sangemini-Trevigiani, Filippo Zana, è pronto a confrontarsi nel ciclismo professionistico che conta con una formazione in cui potrà mettersi in luce. Un altro passo in avanti per il futuro di questa giovane promessa inserita, assieme all’altro vicentino Nicolas Dalla Valle tra i venti del team Reverberi che annovera nel 2020 dieci new entry. «L’obiettivo è arrivare in alto – annuncia Filippo Zana - e con il consiglio del mio procuratore Moreno Nicoletti e vista la mia giovane età, ho preferito firmare un biennale con la Bardiani che ringrazio per la fiducia che spero di ricambiare». La sua passione per il ciclismo è stata una scalata graduale verso l’alto. «Devo ringraziare tutte le società in cui ho militato, dalla Scuola di ciclismo Piovene Rocchette, alla Cage Capes, dalla Contri Autozai alla Trevigiani-Sangemini che mi hanno dato modo senza pressioni di esprimermi al meglio». Ora cambia tutto. «Si però prima devo ringraziare, oltre a Nicoletti, anche Paolo Artuso il mio preparatore con cui sto programmando il mio futuro sportivo, che spero sia longevo». «Penso di aver fatto la scelta giusta - afferma, commentando questo contratto -. Grazie al decimo posto nella generale del Giro d’Italia under 23 concluso come miglior giovane, il podio agli italiani e dopo la vittoria di Capodarco molti team si sono fatti avanti ma ho preferito impostare il mio futuro scegliendo una formazione che valorizza i giovani. Cercherò da subito di dare il massimo e di sfruttare tutte le opportunità che capiteranno, il mio impegno sarà massimo». Filippo Zana ci ha sempre creduto e sa di avere un “motore” di qualità, ora dovrà sfruttare al meglio l’occasione della vita. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Enzo Casarotto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
37
Cartigliano
31
Adriese
28
Feltre
27
Legnago Salus
27
Mestre
26
Luparense
25
Ambrosiana
25
Union Clodiense Chioggia
25
Cjarlins Muzane
24
Este
22
Belluno
21
Delta Rovigo
21
Montebelluna
20
Chions
19
Caldiero
18
Villafranca Vr
14
Tamai
10
Vigasio
7
San Luigi
6
Adriese - Cartigliano
3-1
Ambrosiana - Mestre
3-0
Belluno - Chions
4-1
Campodarsego - Legnago Salus
3-0
Cjarlins Muzane - Montebelluna
1-2
Luparense - Caldiero
2-1
San Luigi - Feltre
0-7
Tamai - Este
2-0
Union Clodiense Chioggia - Villafranca Vr
2-2
Vigasio - Delta Rovigo
1-3