28 gennaio 2020

Sport

Chiudi

21.06.2019

Veneto trail, avventura di oltre 400 chilometri

Sono previsti lunghi passaggi nel Vicentino per il Veneto Trail
Sono previsti lunghi passaggi nel Vicentino per il Veneto Trail

Nel week end gli amanti della mountain bike potranno cimentarsi nella quinta edizione di Veneto Trail, un’avventura non competitiva di oltre 400 chilometri e circa 10.000 metri di dislivello in completa autosufficienza, nella quale ogni sfidante gestirà energie e tempi con l’obiettivo principale di riuscire a terminarla. Il Veneto Trail partirà domattina da Cittadella e percorrerà molto del suo cammino in provincia di Vicenza. Si costeggeranno il Brenta, il Chiavone e l’Astico, quindi si salirà il Costo Vecchio fino a metà. Il tracciato della vecchia ferrovia farà da guida per raggiungere Cesuna, dove i partecipanti devieranno per un giro ad arco che permetterà di arrivare al Monte Corno. Da qui, con un lungo tratto quasi completamente sterrato attraverso Camporossignolo e Melago, si farà tappa in centro ad Asiago. Si proseguirà per Val di Nos, Fiara e Campomulo e Monte Fior. Veloce discesa fino alla Piana di Marcesina e risalita al forte ristrutturato del Monte Lisser. Una lunga discesa sterrata sulla Valsugana farà da preambolo alla scalata del Col Perer, con successivo sconfinamento in Trentino. Si scenderà a Fiera di Primiero per poi salire al Passo Cereda, dove gli organizzatori del Superbike Pozzetto hanno trovato non poche difficoltà nel trovare sentieri non interrotti dai tronchi abbattuti dall’uragano di ottobre. Si attraverseranno poi la Valle del Mis e la Val Belluna. Dal lago del Corlo partirà l’ultima grande sfida a cui sono chiamati i partecipanti, la scalata del Monte Grappa. Giunti al rifugio di Cima Grappa non resterà che una lunga discesa verso la pianura tramite il sentiero 105, con transiti di fronte al tempio canoviano di Possagno e al Ponte degli Alpini di Bassano, prima di fare rientro a Cittadella. A quel punto, deviazioni involontarie escluse, il contachilometri dovrebbe segnare 420. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Eros Maccioni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
51
Legnago Salus
44
Ambrosiana
41
Cartigliano
41
Union Clodiense Chioggia
40
Mestre
38
Adriese
37
Feltre
37
Luparense
37
Cjarlins Muzane
35
Caldiero
34
Este
32
Chions
30
Delta Rovigo
30
Belluno
28
Montebelluna
26
Vigasio
20
Tamai
19
Villafranca Vr
17
San Luigi
17
Ambrosiana - Luparense
5-1
Cjarlins Muzane - Belluno
2-2
Delta Rovigo - Cartigliano
0-2
Este - Legnago Salus
0-3
Feltre - Chions
1-0
Mestre - Villafranca Vr
3-1
Montebelluna - Caldiero
0-3
San Luigi - Campodarsego
1-2
Tamai - Adriese
1-0
Vigasio - Union Clodiense Chioggia
1-3