25 agosto 2019

Sport

Chiudi

19.07.2019

Risorge Yates sui Pirenei Nibali soffre Mistero Dennis

Simon Yates
Simon Yates

A sorpresa Simon Yates. Il britannico della Mitchelton-Scott risorge dopo una prima parte di Tour de France sottotono e alza le mani all’arrivo della dodicesima tappa, da Tolosa a Bagneres de Bigorre, di 209.5 chilometri, la prima sui temuti Pirenei. Gli uomini di classifica sono rimasti a guardare. Non cambiano dunque i distacchi tra gli uomini di vertice: Julian Alaphilippe conserva la maglia gialla con 1’12“ di vantaggio su Geraint Thomas e con 1’16“ su Egan Bernal. Ottavo Nairo Quintana a 2’04“; Thibaut Pinot decimo. Fabio Aru arriva assieme ai migliori e resta a 5’57“; mentre Vincenzo Nibali, anche a causa di un problema fisico, termina la tappa con quasi dieci minuti di ritardo dai big, scivolando in classifica generale a 26’03“. Rohan Dennis ha deciso di abbandonare la corsa in maniera abbastanza misteriosa, visto che proprio nelle fasi iniziali aveva provato a inserirsi nelle consuete fughe. Il corridore della Bahrain-Merida è stato rivisto poi dopo la bandiera bianca sul pullman del suo team, proprio al traguardo. Arrivano anche i responsi clinici per Niki Terpstra: l’olandese, finito giù in maniera violenta nella tappa di mercoledì, ha riportato una doppia frattura della scapola e la rottura dei legamenti. Oggi in programma la tredicesima frazione della Grande Boucle, la Pau-Pau di 27,2 chilometri. Si tratta di una cronometro individuale tecnica, nella quale i big potranno darsi battaglia a distanza. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1