15 novembre 2019

Sport

Chiudi

13.10.2019

Assolo Mollema al Lombardia Ma nella Top 10 manca il Tricolore

L’olandese Bauke Mollema
L’olandese Bauke Mollema

Bauke Mollema fa 13. E, in barba a chi crede nella sfortuna, la tredicesima corsa vinta rappresenta la più importante della carriera. Il Giro di Lombardia è la prima classica monumento di un corridore regolare, e lui è il primo olandese ad alzare le braccia al cielo sul traguardo di Como dal 1981 (allora era stato Kuiper). All’arrivo Mollema si rende conto del suo capolavoro, sciogliendosi in lacrime di gioia: un assolo di tattica e forza, una fuga di circa 20 chilometri per fare il vuoto sul Civiglio contro avversari ben più quotati. Lo hanno sottovalutato, come alla classica di San Sebastian nel 2016. E, proprio come allora, non si è più girato indietro, resistendo ai tentativi di rimonta di Valverde (terzo secondo posto per lui al Lombardia), Bernal (terzo, primo podio in una grande classica dopo l’apoteosi al Tour) e Roglic, il grande favorito che chiude settimo. «Non ci posso credere», spiega l’olandese della Trek-Segafredo. «È incredibile aver vinto. Ho colto il momento giusto sul Civiglio, ho fatto la mia mossa e ho preso i 30 secondi di vantaggio decisivi. C’erano rivali più veloci di me, ma ho pedalato bene e sfruttato le mie possibilità. Ho vinto una tappa al Tour, ma questo è il successo più grande della mia vita». Disastro, invece, per il ciclismo italiano. Posto 17 a Giovanni Visconti. Il peggior risultato nella storia: solo nel 1990 nessun azzurro era entrato nella Top 10 della classica delle Foglie morte. Nibali cercava il tris, ma è sprofondato sul Civiglio. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
28
Adriese
25
Cartigliano
25
Luparense
21
Union Clodiense Chioggia
21
Legnago Salus
21
Cjarlins Muzane
21
Mestre
20
Feltre
20
Chions
19
Ambrosiana
18
Caldiero
17
Este
16
Belluno
15
Montebelluna
14
Delta Rovigo
14
Villafranca Vr
12
Tamai
7
Vigasio
7
San Luigi
6
Adriese - Vigasio
3-1
Caldiero - Union Clodiense Chioggia
0-1
Montebelluna - San Luigi
1-1
Cartigliano - Campodarsego
1-3
Chions - Luparense
1-1
Este - Delta Rovigo
0-0
Legnago Salus - Belluno
3-0
Mestre - Cjarlins Muzane
3-1
Feltre - Tamai
0-1
Villafranca Vr - Ambrosiana
2-4