21 agosto 2019

Sport

Chiudi

03.08.2019

Un innesto in difesa È arrivato Bozzato Menti-tifosi? Mah...

Un gruppo di tifosi dell’Arzignano con Lino Chilese, presidente della società gialloceleste. MENEGUZZO
Un gruppo di tifosi dell’Arzignano con Lino Chilese, presidente della società gialloceleste. MENEGUZZO

L’Arzignano ha ingaggiato un giovane difensore centrale. Si tratta di Giorgio Bozzato, classe 2000. Nato a Padova, ha militato anche nel settore giovanile del Vicenza. L’anno scorso era in forza alla Primavera del Cittadella. Intanto i tifosi guardano alla nuova stagione. La promozione ha sicuramente creato entusiasmo: da allora non è trascorso chissà quanto tempo, ma molte cose sono cambiate (basti pensare ad esempio alla squadra che è stata quasi totalmente rinnovata) e ora l’esordio in Serie C è davvero sempre più vicino. Il grande giorno infatti si sta avvicinando -25 agosto, esordio in campionato tra le mura amiche contro il Piacenza- e così abbiamo deciso di tastare il polso alla tifoseria del club di via dello Sport per sentire un po' che aria tira in città partendo ovviamente dal Barix, da sempre punto di riferimento per tutti i supporters arzignanesi. «La promozione – dichiara Guerrino Mazzocco, uno dei storici tifosi giallocelesti che negli anni ’80 gestiva il Bar Stadio all’epoca sede del club e che è riuscito a tramandare la sua passione anche ai vari nipoti- ha inevitabilmente portato in tutto l’ambiente enorme entusiasmo, siamo coscienti che sarà un viaggio con un quoziente di difficoltà elevato ma se si vuole emergere e fare qualcosa di diverso dall’ordinario non ci sono altre strade». Bigolin e compagni non potranno giocare le gare interne nello storico catino del Dal Molin ma dovranno “emigrare” al Menti, un problema? Probabilmente è un male in quanto tante persone, ad esempio gli anziani, difficilmente riusciranno a raggiungere il Menti per diverse problematiche; ad Arzignano sarebbe stata tutta un’altra musica. La rosa rispetto allo scorso anno è stata rivoluzionata, come valutate il lavoro del trio Chilese- Serafini- Togni? Dagli acquisti fatti – risponde Flaviano Cracco- direi che la rosa è buona anche se la nostra fiducia è massima nella competenza della società. Mi auguro che il giovane Antoniazzi (autore tra l’altro del primo gol della stagione nell’amichevole contro il Real Vicenza –ndr-) possa essere la rivelazione dell’anno dopo quanto di buono fatto soprattutto nella seconda parte di campionato. Molti giocatori sono buoni ed è cambiata anche la guida tecnica con Colombo al posto di Di Donato... A mio parere Colombo è un buon tecnico, a Vicenza magari ha faticato ma la situazione era di totale difficoltà; ad Alessandria ha fatto bene e come è stato per i suoi predecessori Italiano e Di Donato (il primo approdato allo Spezia, il secondo all’Arezzo) ci auguriamo che Arzignano possa essere un trampolino. Con il salto in C pure le trasferte saranno più lunghe; vi siete già organizzati? Sinceramente no –riprende Mazzocco- perché siamo in attesa di direttive societarie; per le trasferte lo scorso anno diversi tifosi si adoperavano noleggiando dei pulmini e per affrontare le tappe del nuovo viaggio non sarebbe male organizzare dei pullman. Sarebbe bello inoltre espandere il tifo con inserimento di molti giovani e creando magari anche dei club. Il 23 ottobre ci sarà il super derby con il Vicenza, per chi farete il tifo? Sono stato abbonato al Lanerossi –dichiara Graziano Marana- per 25 anni ma poi per il calcio scommesse ho mollato tutto; diciamo che un pareggio potrebbe anche andare bene anche se ovviamente tiferemo per una vittoria dell’Arzignano. •

Francesco Meneguzzo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1