04 giugno 2020

Sport

Chiudi

16.02.2020

Pallone d’Oro, è tutto pronto Ci sarà un premio per Mirko

Garbuio (Bassano) in gol: una scena che quest’anno s’è vista 15 volteMirko PelizzerUn calcio di rigore trasformato da Matteo Casarotto (Montecchio)
Garbuio (Bassano) in gol: una scena che quest’anno s’è vista 15 volteMirko PelizzerUn calcio di rigore trasformato da Matteo Casarotto (Montecchio)

Si scaldano i motori per il Pallone d’oro, iniziativa del Giornale di Vicenza volta alla valorizzazione del talento e della passione dei protagonisti delle domeniche calcistiche vicentine. Tanti i premi in palio a cui fanno da capofila il Pallone d’oro, che verrà assegnato al candidato più votato tra Serie D, Eccellenza e Promozione, d’argento, che andrà nella bacheca del calciatore che avrà collezionato più tagliandi tra Prima e Seconda categoria, e quello di bronzo, destinato ai candidati di Terza e Amatori. Nella festa conclusiva a Villa Bonin verranno premiate anche tutte le squadre promosse, e i palloni d’oro Young per le categorie Allievi, Giovanissimi ed Esordienti. La redazione sportiva individuerà invece il premio “Prima pagina”, il miglior giocatore di Vicenza e Arzignano, il miglior allenatore, attaccante, portiere, Under 18, miglior giocatrice, miglior giocatore C5 e il premio speciale “Giovane Campione”. A tutti questi riconoscimenti se ne aggiungerà un altro, che il Giornale di Vicenza ha deciso di istituire a seguito della notizia della morte del giovane calciatore della Telemar, Mirko Pelizzer, scomparso dopo 20 giorni di lotta tra la vita e la morte. Un ricordo per chi ci ha lasciati troppo presto, facendo quello che più gli piaceva: giocare a pallone. Oggi su tutti i campi dilettantistici verrà osservato un minuto di silenzio. Anche il Vicenza ha espresso il suo cordoglio. E il riconoscimento del GdV sarà legato al fair play. Domani verrà pubblicata la lista dei candidati, decretati dallesocietà di appartenenza. Il regolamento è semplice: vince chi ha più voti che si ottengono grazie ai tagliandi che, giorno per giorno, verranno pubblicati sul Giornale di Vicenza. Tagliandi che dovranno essere consegnati o spediti al GdV, in via Fermi 205, a Vicenza. Per votare il tempo è molto: il primo tagliando sarà pubblicato martedì e si concluderà a fine maggio, periodo durante il quale sulle pagine del nostro quotidiano si potrà conoscere più da vicino i protagonisti dell’iniziativa, grazie ad una pagina speciale dedicata. Il Pallone d’oro troverà molto spazio anche sui social del GdV. E non solo: la copertura sarà ancora più ampia per merito di TvA che trasmetterà interviste, classifiche e curiosità. Tra i protagonisti ci saranno Matteo Casarotto e Nicolò Garbuio. Il primo, bomber del Montecchio, in Eccellenza, con 10 gol, ha commentato così la sua candidatura: «Sono cose che fanno piacere, che danno un ulteriore stimolo a fare ancora meglio per la propria squadra. Già lo scorso anno ho seguito questa iniziativa, non posso che essere contento». Il secondo invece è uno delle punte di diamante del Bassano, che guida il campionato di Promozione. Classe 1992, anche lui è il miglior marcatore della sua squadra con 15 reti siglate e lotta con Munarini dello Schie e Miloradovic del Cornedo per lo scettro di bomber del girone. «Non conoscevo questa iniziativa, ne ho scoperto l’esistenza lo scorso anno quando sono arrivato a Bassano – ha detto Garbuio – sono molto contento della candidatura da parte della mia società. Tengo a sottolineare però che tutto quello che faccio è possibile grazie al lavoro dei miei compagni di squadra». Il giocatore del Bassano però, in questi giorni così speciali e tristi per la comunità calcistica vicentina, ha voluto dedicare anche un pensiero a Mirko Pelizzer: «Sono cose che ci fanno riflettere, anche se non lo conoscevo ci tengo a fare le condoglianze alla famiglia e ai suoi compagni». •

Anna Fabrello
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
54
Legnago Salus
49
Ambrosiana
48
Union Clodiense Chioggia
47
Mestre
45
Adriese
44
Feltre
44
Cartigliano
42
Cjarlins Muzane
42
Luparense
37
Caldiero
37
Este
36
Chions
35
Belluno
34
Delta Rovigo
31
Montebelluna
30
Vigasio
30
Tamai
22
San Luigi
21
Villafranca Vr
17
Ambrosiana - Cartigliano
1-0
Cjarlins Muzane - Legnago Salus
1-0
Delta Rovigo - Villafranca Vr
Este - Mestre
Feltre - Montebelluna
Luparense - Campodarsego
San Luigi - Chions
3-1
Tamai - Caldiero
Union Clodiense Chioggia - Adriese
Vigasio - Belluno