13 novembre 2019

Sport

Chiudi

16.10.2019

Il Chiampo recupera Camisano è il baluardo

Un’immagine del recente Camisano-Arcella di campionato
Un’immagine del recente Camisano-Arcella di campionato

Mercoledì ricco, con gare spalmate tra le 15.30 e le 20.30. Si scende in campo per Coppa Italia (Eccellenza) e Trofeo Regione Veneto (Prima e Seconda), ma non solo. PRIMA VOLTA. La copertina è dedicata al campionato di Prima categoria girone B e all’incontro della 4a giornata tra S. Giovanni Ilarione e Chiampo, una “prima” assoluta per il calcio vicentino. Sospesa lo scorso 29 settembre al termine del primo tempo sul risultato di 1-0 in favore degli scaligeri (rete di Sinaj al 39’), a causa dell’infortunio occorso all’arbitro, la partita riprenderà esattamente da quel momento. Dall’1 luglio, infatti, anche i campionati dilettantistici, in caso di sospensione o annullamento, si adegueranno a quanto avviene tra i “pro”, disputando solo i minuti non giocati. ULTIMO BALUARDO. Solo il Cereal Docks Camisano è rimasto in corsa per la Coppa Italia. Nei quarti di finale gli uomini di Molinari affronteranno in trasferta l’Arcella, sconfitto (2-1) qualche settimana fa in campionato. «E fu durissima – racconta il tecnico – e alla fine il pari sarebbe stato più giusto. È una squadra tosta, a dispetto della classifica (penultimo posto), e noi arriviamo all’appuntamento in emergenza. Ho cinque/sei elementi non al meglio». Dalla panchina, domenica, sono però arrivati i cambi decisivi. «Significa molto per noi. Ai ragazzi, prima di farli entrare, avevo chiesto di “farci fare il salto di qualità” e abbiamo conquistato una vittoria che vale doppio». In caso di parità al 90’ niente supplementari, ma direttamente rigori. TRV, DENTRO O FUORI. In Prima categoria si disputano i 16i di finale. Si parte nell’insolito orario delle 15.30 con la gara tra il Carmenta e la matricola terribile Zanè 1931. Per gli uomini di Bozzetto, fin qui imbattuti, un ulteriore banco di prova. In serata, al “Gagliardotti” di Vicenza, si sfidano Monteviale e Malo 1908; mentre Grisignano ed Eurocalcio 2007 contro Bassa Padovana e Città di Paese sono in trasferta. Due i posticipi dei 32i di finale del TRV di Seconda: il Nove se la vedrà con il S. Pietro Rosà, visto che il giudice sportivo ha accolto il ricorso delle “pantere”, ribaltando l’esito dell’incontro con la S. Anna; sul sintetico di Malo, infine, il Silva Marano incrocia il Sanvitocatrenta. In caso di parità al 90’: rigori. •

S.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
28
Adriese
25
Cartigliano
25
Luparense
21
Union Clodiense Chioggia
21
Legnago Salus
21
Cjarlins Muzane
21
Mestre
20
Feltre
20
Chions
19
Ambrosiana
18
Caldiero
17
Este
16
Belluno
15
Montebelluna
14
Delta Rovigo
14
Villafranca Vr
12
Tamai
7
Vigasio
7
San Luigi
6
Adriese - Vigasio
3-1
Caldiero - Union Clodiense Chioggia
0-1
Montebelluna - San Luigi
1-1
Cartigliano - Campodarsego
1-3
Chions - Luparense
1-1
Este - Delta Rovigo
0-0
Legnago Salus - Belluno
3-0
Mestre - Cjarlins Muzane
3-1
Feltre - Tamai
0-1
Villafranca Vr - Ambrosiana
2-4