18 settembre 2019

Sport

Chiudi

25.07.2019

Super Carrè Chiuppano Preso anche “Josico”

Josico alla corte di Ferraro dopo un passato in Spagna
Josico alla corte di Ferraro dopo un passato in Spagna

Ancora belle notizie per il Carrè Chiuppano che mette a segno alcuni importanti colpi di mercato per definire la rosa che affronterà la stagione 2019-2020. Il primo volto nuovo in biancoazzurro è Josè Maria “Josico” Vasquez Iglesias, centrale difensivo spagnolo classe 1983. Sarà la prima volta in Italia per il giocatore iberico che nel suo recente passato ha centrato la salvezza nella Serie A francesce di calcio a 5 con il Bruguieres, mentre prima in Spagna ha vestito la casacca del Club Atletico Benavente. Esperienza e qualità dunque a disposizione di mister Ferraro, ulteriormente rafforzate dall'altro arrivo in casa Carrè Chiuppano. Lui è Carlos Henrique Quinellato, soprannominato Carlinho, e non è di certo un volto nuovo per i tifosi biancoazzurri. Il pivot brasiliano del 1987 ha infatti già militato tra le fila del Carrè Chiuppano nelle stagioni 2008/2009 e 2016/2017, quando la squadra di Valter Ferraro ha riconquistato la A2. “Non ho mai negato che Carrè è la mia casa qui in Italia e la voglia di indossare questa maglia mi ha fatto tornare subito”, sono le prime parole di Carlinho dopo il suo ritorno. VERDEORO. A Carrè Quinellato ritroverà un altro verdeoro, ormai veneto d'adozione che nel 2019/2020 disputerà la sua settima stagione in biancoazzurro. Stiamo parlando di Pedro Vidoto De Aguilar, per tutti Pedrinho, idolo indiscusso dei tifosi del CC. Classe 1989, ruolo attaccante. «Il matrimonio con il Carrè Chiuppano è sempre stato pieno di gioie e soddisfazioni – ha commentato il giocatore brasiliano – andarmene dopo una stagione come l'ultima non sarebbe stato onorevole per come la vedo io. Sento di aver ancora tanto da dare per questi colori e la voglia di riscatto e di riportare lassù casa mia è enorme». Tre pedine di grande peso per il mercato biancoazzurro che si avvia verso la conclusione, ma pare che la società abbia ancora qualche novità in serbo prima dell'inizio della stagione. E poi si parte con il carico di molte aspettative. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Anna Fabrello
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
10
Ambrosiana
9
Cjarlins Muzane
9
Union Clodiense Chioggia
8
Legnago Salus
8
Luparense
6
Campodarsego
6
Adriese
6
Caldiero
6
Belluno
5
Delta Rovigo
5
Chions
4
Montebelluna
4
Villafranca Vr
4
Feltre
3
Vigasio
3
Mestre
2
Este
2
Tamai
2
San Luigi
1
Montebelluna - Cartigliano
1-1
Cjarlins Muzane - Ambrosiana
2-1
Delta Rovigo - Belluno
2-1
Este - Campodarsego
1-3
Mestre - Legnago Salus
2-3
San Luigi - Union Clodiense Chioggia
1-6
Tamai - Luparense
3-3
Feltre - Adriese
1-1
Vigasio - Caldiero
2-0
Villafranca Vr - Chions
2-0