23 agosto 2019

Sport

Chiudi

02.07.2019

L’Italia trionfa con Troiano e Boutimah in Croazia

La Nazionale Femminile di calcio a 5 vince il primo trofeo della sua storia. Nei giorni scorsi in Croazia, a Varazdin, è andata in scena la Futsal Week Women's Summer Cup in cui l'Italia ha affrontato Moldavia, Polonia e Croazia. Tre vittorie in tre partite per le ragazze di mister Francesca Salvatore che hanno potuto così alzare la Coppa al cielo. Tra le protagoniste, una vicentina di nascita e una “di adozione”: Jessica Troiano, nata ad Avellino, ma trasferitasi a Caldogno, oggi giocatrice del Real Grisignano, tra le veterane di questa Nazionale. Accanto a lei per la prima volta ha vestito la maglia azzurra Sara Boutimah, marchigiana con origini marocchine, che da quasi 2 anni vive nell'Altovicentino. Il Thiene prima e ora il Futsal Breganze le sue squadre di appartenenza. Proprio la sua ultima stagione alla corte di mister Zanetti, nella quale è stata la miglior marcatrice italiana con 25 reti, gli è valsa la convocazione in Nazionale. Nel match di apertura, finito con un travolgente 13-1 per l'Italia sulla Moldavia sono arrivati anche i suoi primi due gol. •

AN.FAB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1