05 aprile 2020

Sport

Chiudi

10.11.2019

Tramarossa da corsa Crema primo gradino per risalire la scala

Dopo aver seminato prestazioni tutto sommato discrete, per la Tramarossa Vicenza deve finalmente giungere il momento di raccogliere punti. Tre vittorie e quattro sconfitte nel primo scorcio di stagione portano i biancorossi in una posizione mediana di classifica; ma da qui alla conclusione del girone di andata, complice un calendario che sulla carta appare meno difficoltoso - solo due match su nove sono contro avversari situati davanti nella graduatoria - sarebbe un peccato non approfittarne per risalire posizioni, collocandosi stabilmente in zona playoff. A cominciare dall’appuntamento odierno delle 18, quando al palasport di via Goldoni arriva la Pallacanestro Crema. Con due successi, uno dei quali nell’ultimo turno contro il fanalino di coda Mestre, in sette giornate disputate, i lombardi stazionano al terzultimo posto, confermando le difficoltà già evidenziate nella passata stagione, dove si sono salvati solamente ai playout. In una rosa giovane, l’elemento cardine è l’esperto Antonelli, centro da 208 cm che nel pitturato sa far valere il fisico. Alla sfida la compagine cittadina giunge incerottata, con due dubbi di formazione che verranno sciolti solamente nell'immediata vicinanza della palla a due: dopo aver saltato l’appuntamento della passata settimana per una contrattura, Gianmarco Conte ha recuperato dal fastidio ma la sua presenza non è ancora assicurata. Sembra invece più difficile poter contare sull’apporto di Pietro Montanari: il capitano, che nei giorni scorsi in allenamento ha subito un problema alla caviglia, appare alquanto dolorante ma, conoscendo la sua caparbietà farà di tutto per poter essere della partita. L’assenza di entrambi gli esterni costringerebbe ovviamente coach Venezia ad adoperare un quintetto sinora mai sperimentato. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Vigonesi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
54
Legnago Salus
49
Ambrosiana
48
Union Clodiense Chioggia
47
Mestre
45
Adriese
44
Feltre
44
Cartigliano
42
Cjarlins Muzane
42
Luparense
37
Caldiero
37
Este
36
Chions
35
Belluno
34
Delta Rovigo
31
Montebelluna
30
Vigasio
30
Tamai
22
San Luigi
21
Villafranca Vr
17
Ambrosiana - Cartigliano
1-0
Cjarlins Muzane - Legnago Salus
1-0
Delta Rovigo - Villafranca Vr
Este - Mestre
Feltre - Montebelluna
Luparense - Campodarsego
San Luigi - Chions
3-1
Tamai - Caldiero
Union Clodiense Chioggia - Adriese
Vigasio - Belluno