08 dicembre 2019

Sport

Chiudi

28.04.2019

Tramarossa, c’è un tabù da sfatare La pesca all’A2 parte col Piombino

Giorgio Galipò sembra fare gli scongiuri contro il tabù dei playoff
Giorgio Galipò sembra fare gli scongiuri contro il tabù dei playoff

Inizia, per la terza volta nelle quattro stagioni di Serie B, l’avventura ai playoff per la Tramarossa Vicenza. Nelle precedenti occasioni i biancorossi non sono mai andati oltre al primo turno, venendo eliminati nel 2016 da Orzinuovi e nel 2018 da Borgosesia. La stessa maledizione viene però condivisa dall’avversario: per tre volte, infatti, Piombino ha concluso la propria marcia ai quarti. La società livornese, ha terminato al secondo posto il girone A con 22 vittorie e 8 sconfitte. Nel fortino del Palatenda i toscani hanno inanellato un solo ko nell’intero torneo. Con una difesa solida (71 punti concessi di media in stagione) e un roster d’esperienza, il sodalizio toscano sarà sicuramente un contendente ostico per Vicenza. Particolarmente intrigante la sfida che si prospetta sotto le plance: dal lato biancorosso la coppia Corral e Andrea Campiello sta viaggiando ad alti ritmi nelle ultime settimane, da quello maremmano il duo Fratto e Persico ha prodotto 26 punti e 16 rimbalzi di media durante tutto il campionato. Oltre ai due lunghi anche i tre esterni titolari gialloblu hanno tenuto un buon rendimento, chiudendo in doppia cifra l'annata. Per la trasferta di oggi delle 18 coach Venezia può contare sull’organico completo e con il morale a mille dopo le quattro vittorie consecutive che hanno permesso di ritrovare un posto playoff. In questo filotto sono 81 i punti di media realizzati a fronte di soli 70 subiti ad incontro. Dopo la sfida odierna la serie si sposterà giovedì 2 maggio al palazzetto di via Goldoni per gara 2 prima dell’eventuale bella di domenica 5 in casa del Piombino. •

Alberto Vigonesi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
38
Cartigliano
31
Legnago Salus
30
Mestre
29
Adriese
28
Ambrosiana
28
Feltre
27
Cjarlins Muzane
27
Union Clodiense Chioggia
26
Luparense
25
Delta Rovigo
24
Belluno
24
Chions
22
Este
22
Montebelluna
21
Caldiero
19
Villafranca Vr
14
Tamai
10
Vigasio
10
San Luigi
6
Caldiero - Campodarsego
1-1
Montebelluna - Union Clodiense Chioggia
1-1
Chions - Adriese
1-0
Delta Rovigo - San Luigi
3-1
Este - Cjarlins Muzane
2-3
Legnago Salus - Cartigliano
3-1
Mestre - Luparense
2-1
Tamai - Vigasio
0-1
Feltre - Ambrosiana
0-1
Villafranca Vr - Belluno
0-1