29 febbraio 2020

Sport

Chiudi

16.09.2019

Spagna trionfa sull’Argentina Scariolo sul tetto del mondo

Scariolo al centro con la coppa
Scariolo al centro con la coppa

PECHINO Dal titolo Nba a quello mondiale. Il 2019 è l’anno d’oro di coach Sergio Scariolo, che dopo il titolo di campione della lega dell’iper basket (vice allenatore dei Toronto Raptors), ora è campione del mondo. La Spagna del ct ha dominato la finale iridata di Pechino infliggendo 20 punti, 95-75, all’Argentina che dopo un torneo perfetto ha sbagliato proprio la finale. Quella in Cina è una vittoria storica anche per Marc Gasol, secondo giocatore di sempre dopo Lamar Odom 2010 a vincere l’Nba e il Mondiale nello stesso anno. Il più giovane dei fratelli Gasol è, con Rudy Fernandez, l’unico superstite dell’oro mondiale 2006, quello di ieri è il secondo mondiale della storia della Spagna. Gasol è stato protagonista di questa finale, in cui ha soprattutto difeso bene. Ma il migliore in campo è l’ex bimbo prodigio Ricky Rubio, trasformato nel fisico dopo tanti anni di Nba. In Spagna chiamano questa squadra «i Re Magi d’Oriente», titolo meritatissimo. La pressione difensiva degli spagnoli ha annullato gli sforzi dell’Argentina e le furie rosse hanno sempre avuto il controllo della situazione. A fine match Kobe Bryant è sceso in campo a congratularsi con i nuovi campioni del mondo e Scariolo spiega: «È valsa la pena continuare a fare questo lavoro: abbiamo cominciato il torneo con molti problemi, ma abbiamo avuto la forza di superare i momenti peggiori fino ad arrivare in cima». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
54
Legnago Salus
49
Ambrosiana
48
Union Clodiense Chioggia
47
Mestre
45
Adriese
44
Feltre
44
Cartigliano
42
Cjarlins Muzane
42
Luparense
37
Caldiero
37
Este
36
Chions
35
Belluno
34
Delta Rovigo
31
Montebelluna
30
Vigasio
30
Tamai
22
San Luigi
21
Villafranca Vr
17
Ambrosiana - Cartigliano
1-0
Cjarlins Muzane - Legnago Salus
1-0
Delta Rovigo - Villafranca Vr
Este - Mestre
Feltre - Montebelluna
Luparense - Campodarsego
San Luigi - Chions
3-1
Tamai - Caldiero
Union Clodiense Chioggia - Adriese
Vigasio - Belluno