05 giugno 2020

Sport

Chiudi

14.02.2020

Rodriguez e Harmon trascinano il Famila

Leonor Rodriguez si è espressa molto bene a Vigarano: 22 i punti della spagnola contro le ferraresi
Leonor Rodriguez si è espressa molto bene a Vigarano: 22 i punti della spagnola contro le ferraresi

Riparte con un successo il campionato del Famila che, al rientro dalla sosta per gli impegni delle nazionali, sbanca il PalaVigarano per 70-78 e mantiene saldamente il primo posto in classifica. Con Gruda a riposo nella rotazione delle straniere, Schio fatica ad avere ragione di una coriacea Meccanica Nova nonostante guidi la gara praticamente per tutti i 40 minuti. Rodriguez e Harmon sono le protagoniste principali di questa vittoria, ben spalleggiate da Dotto e André entrambe in doppia cifra. Ancora sottotono purtroppo Lisec che da diverso tempo non riesce più ad offrire le prestazioni esaltanti di inizio stagione. Vincent si affida a un quintetto molto alto con Lisec, André, Cinili e Harmon contemporaneamente in campo. Sono due giovani italiane, Andrè e Miccoli, a sbloccare il match mentre Attura firma la tripla del 5-4. È ancora la lunga azzurra del Famila a farsi trovare pronta in attacco e siglare altri due canestri. Poi cinque punti consecutivi di Gilli valgono il pareggio a quota 14 ma Rodriguez punisce due volte allo scadere dei 24”: 14-18 alla prima sirena. È ancora la spagnola a trascinare le orange con il gioco da tre punti in apertura di quarto. Il problema è che il Famila continua a sparare a salve dall’arco. André è però un vero totem nel pitturato e raggiunge già la doppia cifra sul 19-27 al 13’. È il momento migliore di Schio che colpisce per due volte consecutive dall’arco con Rodriguez e vola sul 23-35 prima di un inaspettato blackout che permette alle padrone di casa un clamoroso rientro: Bocchetti, Miccoli e Attura confezionano in tre minuti un 12-0 di parziale che rimette la gara in parità. Solo il primo squillo di Lisec nel finale consente al Famila di andare al riposo avanti 35-38. Alla ripresa Keys rimedia a un primo tempo opaco con i primi punti della sua gara che, sommati a quelli di Harmon e Dotto, riportano Schio sul +10 mentre Vigarano in attacco si scontra sul solido muro orange: 35-45 al 23’. Le emiliane ritrovano la via del canestro ma le scledensi questa volta sono brave a rispondere subito con Harmon e Dotto che costruiscono il nuovo +12 di metà periodo. È davvero dura a morire la Meccanica Nova, però, che con Nativi e Natali si riporta addirittura a -4 prima della magata finale di Rodriguez: 51-57. Tante le giovani italiane in campo ma a fare la differenza è sempre il talento spagnolo: cinque punti consecutivi e, con l’and one di Harmon, il Famila riconquista un vantaggio in doppia cifra. Al 35’ Lisec sigla il nuovo massimo vantaggio (57-70) ma ancora Schio non riesce a dare la spallata decisiva al match e Gilli e Nativi riportano le emiliane fino al nuovo -8. Una buona gestione dei possessi finali, però, consente alle orange di sbancare anche il PalaVigarano per 70-78. •

Nicolò Dalle Molle
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
54
Legnago Salus
49
Ambrosiana
48
Union Clodiense Chioggia
47
Mestre
45
Adriese
44
Feltre
44
Cartigliano
42
Cjarlins Muzane
42
Luparense
37
Caldiero
37
Este
36
Chions
35
Belluno
34
Delta Rovigo
31
Montebelluna
30
Vigasio
30
Tamai
22
San Luigi
21
Villafranca Vr
17
Ambrosiana - Cartigliano
1-0
Cjarlins Muzane - Legnago Salus
1-0
Delta Rovigo - Villafranca Vr
Este - Mestre
Feltre - Montebelluna
Luparense - Campodarsego
San Luigi - Chions
3-1
Tamai - Caldiero
Union Clodiense Chioggia - Adriese
Vigasio - Belluno