22 settembre 2019

Sport

Chiudi

20.05.2019

Peschiera corsaro a Carrè Il Pizeta finisce al tappeto

Il capitano Diego Filippini in sospensione. FOTO DONOVAN  CISCATO / STELLAScontro tra Leonardo Clark (Pizeta) e un avversario. STUDIOSTELLA
Il capitano Diego Filippini in sospensione. FOTO DONOVAN CISCATO / STELLAScontro tra Leonardo Clark (Pizeta) e un avversario. STUDIOSTELLA

Enzo Casarotto CARRÈ Ci vuole gara3 per designare chi tra Pizeta e Arilica Peschiera andrà a giocarsi la finale playoff. I veronesi sbancano Carrè per 76-55 grazie a una maggiore intensità difensiva e alla miglior precisione al tiro. Il PlayBasket nonostante una serata da dimenticare al tiro, è rimasto in partita fino al 34’ (55-61) per poi abdicare subendo un parziale di 15-0 senza segnare negli ultimi 6’. I veronesi hanno cancellato gara 1 (vinta dal Pizeta per 85-84) dimostrando una maggior freschezza atletica. Il primo break è degli ospiti con Barbera che al 5’ firma l’11-6 esterno. Per i padroni di casa si distingue Fongaro, 18 anni, con 4 punti e 8 rimbalzi. Prima della prima sirena l’Arilica si porta sul 19-8. Con la tripla di Clark e due punti di Filippini il Pizeta si avvicina per il 19-13 esterno del 10’. Nel secondo quarto le due triple di Soave e una di Covallero fissano il parziale di metà gara sul 36-23 sponda Peschiera con il Pizeta a referto con Dainese, Buia (da 3) e Delgado. Dopo il riposo lungo Visentin, Delgado e Clark rispondono agli otto punti consecutivi di Babic (46-37 esterno del 25’). Il Pizeta prima della terza sirena con un 12-3 di parziale firmato Mabilia (5), Fongaro (2) e Luca Dalla Vecchia (5) rientra in partita: al 30’ deve recuperare solo 6 punti (49-55). Nell’ultimo quarto, al 32’38” gli ospiti conducono per 61-49. La reazione dei padroni di casa è affidata a Mabilia e Clark (55-63) ma la rimonta termina quando mancano 6’ all’ultima sirena. Il Pizeta non trova più il canestro al contrario di Pernetta e soci che con un 15-0 chiudono per il definitivo 76-55. Mercoledì alle 21 a Peschiera si gioca la bella. Anche tra Roncade e Mirano si giocherà gara3 per definire l’altra finalista. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Enzo Casarotto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
10
Ambrosiana
9
Union Clodiense Chioggia
8
Legnago Salus
8
Luparense
6
Campodarsego
6
Adriese
6
Feltre
6
Vigasio
6
Caldiero
6
Cjarlins Muzane
6
Belluno
5
Delta Rovigo
5
Montebelluna
4
Chions
4
Villafranca Vr
4
Mestre
2
Este
2
Tamai
2
San Luigi
1
Adriese - Tamai
Belluno - Cjarlins Muzane
Caldiero - Montebelluna
Campodarsego - San Luigi
Cartigliano - Delta Rovigo
Chions - Feltre
2-3
Legnago Salus - Este
Luparense - Ambrosiana
Union Clodiense Chioggia - Vigasio
Villafranca Vr - Mestre