18 giugno 2019

Sport

Chiudi

20.05.2019

Peschiera corsaro a Carrè Il Pizeta finisce al tappeto

Il capitano Diego Filippini in sospensione. FOTO DONOVAN  CISCATO / STELLAScontro tra Leonardo Clark (Pizeta) e un avversario. STUDIOSTELLA
Il capitano Diego Filippini in sospensione. FOTO DONOVAN CISCATO / STELLAScontro tra Leonardo Clark (Pizeta) e un avversario. STUDIOSTELLA

Enzo Casarotto CARRÈ Ci vuole gara3 per designare chi tra Pizeta e Arilica Peschiera andrà a giocarsi la finale playoff. I veronesi sbancano Carrè per 76-55 grazie a una maggiore intensità difensiva e alla miglior precisione al tiro. Il PlayBasket nonostante una serata da dimenticare al tiro, è rimasto in partita fino al 34’ (55-61) per poi abdicare subendo un parziale di 15-0 senza segnare negli ultimi 6’. I veronesi hanno cancellato gara 1 (vinta dal Pizeta per 85-84) dimostrando una maggior freschezza atletica. Il primo break è degli ospiti con Barbera che al 5’ firma l’11-6 esterno. Per i padroni di casa si distingue Fongaro, 18 anni, con 4 punti e 8 rimbalzi. Prima della prima sirena l’Arilica si porta sul 19-8. Con la tripla di Clark e due punti di Filippini il Pizeta si avvicina per il 19-13 esterno del 10’. Nel secondo quarto le due triple di Soave e una di Covallero fissano il parziale di metà gara sul 36-23 sponda Peschiera con il Pizeta a referto con Dainese, Buia (da 3) e Delgado. Dopo il riposo lungo Visentin, Delgado e Clark rispondono agli otto punti consecutivi di Babic (46-37 esterno del 25’). Il Pizeta prima della terza sirena con un 12-3 di parziale firmato Mabilia (5), Fongaro (2) e Luca Dalla Vecchia (5) rientra in partita: al 30’ deve recuperare solo 6 punti (49-55). Nell’ultimo quarto, al 32’38” gli ospiti conducono per 61-49. La reazione dei padroni di casa è affidata a Mabilia e Clark (55-63) ma la rimonta termina quando mancano 6’ all’ultima sirena. Il Pizeta non trova più il canestro al contrario di Pernetta e soci che con un 15-0 chiudono per il definitivo 76-55. Mercoledì alle 21 a Peschiera si gioca la bella. Anche tra Roncade e Mirano si giocherà gara3 per definire l’altra finalista. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Enzo Casarotto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
73
U. Triestina
67
Imolese
62
Feralpi Salò
62
Monza
60
Sudtirol
55
Ravenna
55
L.r. Vicenza Virtus
51
Sambenedettese
50
Fermana
47
Ternana
44
Gubbio
44
Albinoleffe
43
Teramo
43
Vis Pesaro
42
Giana Erminio
42
Renate
39
Rimini
39
Virtus Verona
38
Fano A.j.
38
Albinoleffe - L.r. Vicenza Virtus
0-1
Fano A.j. - U. Triestina
1-0
Feralpi Salò - Pordenone
2-2
Fermana - Sambenedettese
1-3
Giana Erminio - Vis Pesaro
3-3
Gubbio - Virtus Verona
1-0
Ravenna - Imolese
3-3
Rimini - Renate
0-0
Sudtirol - Monza
0-3
Teramo - Ternana
0-0