23 maggio 2019

Sport

Chiudi

03.04.2019

In campo per un anno con la clavicola rotta Pizzolato sotto i ferri

Selfie “di gruppo” per Francesca Pizzolato, playmaker di 23 anni
Selfie “di gruppo” per Francesca Pizzolato, playmaker di 23 anni

Tenacia, coraggio e passione. Francesca Pizzolato, 23 anni, playmaker, ha messo le ali al Montecchio (serie B) giocando un'intera stagione con una clavicola rotta. Impossibile? Non per lei, che sul parquet ha voluto dare ogni volta il massimo, nonostante quel dolore sempre presente e preoccupante. Il Montecchio allenato da Andrea Callegaro, che nell'ultimo match ha avuto la meglio sul Treviso, dovrà affrontare ancora due sfide prima di disputare la fase post campionato. Sulla strada ci sono il Muggia e il Pordenone, ma alle castellane basterà vincere la prima per essere sicure dei playoff. Un impegno che purtroppo il Montecchio dovrà affrontare, nel caso, senza super “Pizzo”, che giovedì verrà operata a Modena. «La ringraziamo – dice il tecnico Callegaro -, quello che ha fatto è stato straordinario, ha dato sempre tutto in campo cercando di gestire al meglio l'infortunio. Francesca è una ragazza splendida che non si risparmia mai, un bell'esempio per tutte. Si è appena laureata in chimica e adesso affronterà un'ulteriore sfida. La vincerà senz'altro e noi la aspetteremo a braccia aperte, sperando di poterle dedicare il successo contro il Muggia». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
73
U. Triestina
67
Imolese
62
Feralpi Salò
62
Monza
60
Sudtirol
55
Ravenna
55
L.r. Vicenza Virtus
51
Sambenedettese
50
Fermana
47
Ternana
44
Gubbio
44
Albinoleffe
43
Teramo
43
Vis Pesaro
42
Giana Erminio
42
Renate
39
Rimini
39
Virtus Verona
38
Fano A.j.
38
Albinoleffe - L.r. Vicenza Virtus
0-1
Fano A.j. - U. Triestina
1-0
Feralpi Salò - Pordenone
2-2
Fermana - Sambenedettese
1-3
Giana Erminio - Vis Pesaro
3-3
Gubbio - Virtus Verona
1-0
Ravenna - Imolese
3-3
Rimini - Renate
0-0
Sudtirol - Monza
0-3
Teramo - Ternana
0-0