19 agosto 2019

Sport

Chiudi

27.06.2019

Col caldo c’è... l’Oxygen La vittoria vale i quarti

Il play Alberto Pellizzari
Il play Alberto Pellizzari

Terno secco per l'Oxygen che con la sua Under 14 centra la terza vittoria su tre nel girone alle finali scudetto in corso di svolgimento a Porto San Giorgio, nelle Marche. Dopo i netti successi di apertura su Brindisi (steso 86-51) e Varese (abbattuto 80-62), i ragazzi di coach Stefano Gallea si sono sbarazzati ieri pomeriggio anche di Firenze, travolta 81-53. Con queste tre affermazioni Bassano ha staccato il biglietto come primo classificato nel girone di qualificazione e accede direttamente ai quarti in scaletta domani ad eliminazione diretta dove salvo sorprese ci saranno i pari età di Desio ad attenderlo. Nel match di ieri con i toscani ha brillato la stella di Alberto Pellizzari, il play Oxygen che ha messo a referto 20 punti da trascinatore di giornata, spalleggiato dal supporting cast garantito dal lungo Maiga (14 punti nel tabellino), dai 13 di Asani e dagli 11 di Zilio. Duello mai davvero in discussione: dopo il quarto d'avvio (18-20 per i fiorentini), Bassano ha spiccato il volo: 41-31 all'intervallo e 67-39 al 30' con un parziale feroce di 26-8 nel terzo periodo. Premesse ideali per continuare a ruggire ora che per lo scudo si fa sul serio. •

V.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1