12 novembre 2019

Sport

Chiudi

23.05.2019

Blitz del Sarcedo, il sogno continua Urlo Marano: una serata Bellissima

La capitana del Sarcedo Erica CaraccioloLucia Nardello (Marano) in gara1 della finale con Padova. STELLA
La capitana del Sarcedo Erica CaraccioloLucia Nardello (Marano) in gara1 della finale con Padova. STELLA

Annamaria Polga PORDENONE Impresa del Sarcedo, che ribalta il risultato di gara1 andando a vincere a Pordenone. Ora la serie è sull’1-1 e sarà necessario quindi disputare gara3, che si giocherà sabato 1 giugno a Sarcedo, per decretare la promossa in A2. Entusiasmo alle stelle a fine gara per le ragazze di coach Altobelli, che volevano fortemente questa vittoria. Così come avvenuto in gara1 a Sarcedo, la partita non inizia molto bene per le vicentine, che alla fine del primo quarto vengono a trovarsi sotto di 6. Questa volta però Caracciolo e compagne riescono a rientrare subito in partita, e a trasformare la rabbia accumulata nella sconfitta subita in gara1 in grinta e determinazione. Già verso il 15’ Sarcedo, trascinata da Caracciolo (eroica la sua prestazione) e Chagas (miglior realizzatrice della serata con 33 punti) effettua il sorpasso nei confronti di Pordenone, e da questo momento in poi le ragazze di Altobelli si manterranno sempre avanti, raggiungendo anche il massimo vantaggio di + 16 verso la metà del terzo periodo. Al riposo lungo il vantaggio è di + 7 (29 – 36) e alla fine del terzo periodo di + 12 (44 – 56). Nell’ultimo quarto Sarcedo ha anche la freddezza di controllare i tentativi di recupero delle avversarie, vendicandosi quindi, con gli interessi, della sconfitta subita in casa. «Tutte le mie ragazze hanno fatto la loro parte- è il commento di coach Altobelli- tutte sono state bravissime, in questa partita ho rivisto lo spirito di squadra che ci ha permesso di arrivare fino a qui. Già in gara1 (persa da Sarcedo di soli 8 punti) la mia squadra aveva dato l’impressione di potersela giocare alla pari con Pordenone, e questa sera ne abbiamo avuto la conferma. Ora, dopo l’impegno con l’under 18 in programma il 25-26 e 27 maggio (le ragazze del Sarcedo disputano il doppio campionato, come Famila Schio) ci concentreremo per l’appuntamento che speriamo ci regalerà il sogno che stiamo inseguendo dall’inizio della stagione: la promozione in A2». •

Annamaria Polga
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
28
Adriese
25
Cartigliano
25
Luparense
21
Union Clodiense Chioggia
21
Legnago Salus
21
Cjarlins Muzane
21
Mestre
20
Feltre
20
Chions
19
Ambrosiana
18
Caldiero
17
Este
16
Belluno
15
Montebelluna
14
Delta Rovigo
14
Villafranca Vr
12
Tamai
7
Vigasio
7
San Luigi
6
Adriese - Vigasio
3-1
Caldiero - Union Clodiense Chioggia
0-1
Montebelluna - San Luigi
1-1
Cartigliano - Campodarsego
1-3
Chions - Luparense
1-1
Este - Delta Rovigo
0-0
Legnago Salus - Belluno
3-0
Mestre - Cjarlins Muzane
3-1
Feltre - Tamai
0-1
Villafranca Vr - Ambrosiana
2-4