Bandaogo ad Ancona sprinta per il tricolore con Muraro e Fongaro

Yassin Bandaogo
Yassin Bandaogo

Yassin Bandaogo il più atteso ad Ancona. Dopo la rassegna nazionale under 20 e under 23 dello scorso weekend, il palaindoor marchigiano sarà teatro oggi e domani dei campionati italiani individuali allievi in sala che assegneranno ben 26 maglie tricolori. Bandaogo (AV Brazzale) è pronto a provare ad attaccare il record italiano di categoria dopo averlo avvicinato correndo in 6”80 alla seconda uscita stagionale sui 60 metri, secondo miglior allievo di sempre e miglior tempo ottenuto da un atleta al primo anno di categoria. Già lo scorso anno il velocista di Thiene, cresciuto tra le file dell’Asi Breganze, aveva fatto parlare di sé con 8”90 negli 80 e il titolo tricolore under 16 sulla distanza diventando il secondo cadetto all time. Si preannuncia una bella sfida con Angelo Ulisse (Fiamme Gialle) che vanta un primato di 6”86. Bandaogo correrà anche la staffetta 4x200 con i compagni Davide Guidolin, secondo miglior accredito nei 200, Fausto Canciani e Mattia Raimondi. Nei 60 allieve sono iscritte la campionessa italiana cadette 2018, Desiree Muraro, e Giulia Fongaro, entrambe dell’AV Brazzale, che si sono ben espresse in questa prima parte di stagione indoor. Le due, insieme a Zoe Tessarolo, tricolore under 16 dei 300, e Elena Santorini, affronteranno la 4x1 giro. Nel lungo iscritta Gabriela Pignieri (AV), quinta nel lungo ai tricolori cadetti 2019 con 5.47. Nel peso in gara Matteo Zordan, leader nazionale 2019 del disco cadetti, mentre nel triplo saranno ben tre i vicentini in pedana: Davide Triban, Thomas Pozzer e Manuel Martini. Nei 60 hs al via Chiara Busnardo, in evidenzia da cadetta negli 80 hs. Le due giornate saranno trasmesse in diretta streaming su www.atletica.tv. •

CH.RE.