19 aprile 2019

Sport

Chiudi

14.04.2019

Puro 10 mila, una corsa per 500 A Zanè una passerella di campioni

La partenza della scorsa edizione della Puro 10000, che prenderà il via oggi alle 10 a Zanè. STUDIOSTELLA
La partenza della scorsa edizione della Puro 10000, che prenderà il via oggi alle 10 a Zanè. STUDIOSTELLA

A Zanè una passerella di campioni del passato e del presente. Questa mattina scatterà, alle 10, la decima edizione della Puro 10 mila da via Mazzini, di fronte al municipio. La manifestazione, terzo appuntamento del Trofeo Vicentia Running 2019 dopo StraVicenza e StrArzignano, vedrà al via circa 500 runner. La gara si snoderà per le vie del paese, attraversando per un breve tratto anche il Comune di Carrè per uno sviluppo di 10 km distribuiti su un unico anello. Gli organizzatori del Fai Zanè Runners Team hanno posticipato la data rispetto alle precedenti edizioni dove la StrArzignano rappresentava la terza tappa del circuito berico. Quest'anno la gara podistica avrà un sapore speciale per la maratoneta di Piovene Rocchette, Deborah Toniolo (Laguna Running), vincitrice della prima edizione e madrina della kermesse podistica, che ha deciso di indossare per l’ultima volta il pettorale proprio nell’evento organizzato dagli amici di Zanè. A celebrare la sua carriera sportiva ci saranno tanti amici azzurri di corse quali Anna Incerti, Rosalba Console, Giovanna Volpato, il campione olimpico Stefano Baldini, Stefano Scaini, Denis Curzi, Ottaviano Andriani, Maurizio Leone, Massimo Magnani, oltre al marito Giovanni Ruggiero e alla figlia Giorgia al via della minirunners. Non potrà essere presente il campione mondiale dei 3000 siepi Francesco Panetta. Un’altra novità sarà il pasta party, allestito all’interno della palestra della scuola media Don Milani e curato dall’associazione Operazione Mato Grosso, con musica ed estrazione di un pettorale, abbinato a volo e pernottamento, per la maratona di Valencia. Tra i favoriti della Puro 10000 il bellunese Said Boudalia (Cagliari Marathon), secondo lo scorso anno dietro all'azzurro dei 3000 siepi Abdoullah Bamoussa (Atl. Brugnera), sul podio anche ad Arzignano preceduto solo da Simone Gobbo. Al via anche Gianluca Pasetto (Boscaini Runners), settimo nel 2018, Enrico Spinazzè (Atl. Ponzano), Mirko Signorotto (Hrobert Team) e i vicentini Michael Casolin, nono lo scorso anno, Massimo Cappelletti, entrambi di Vicenza Marathon, Diego Gaspari (Gabbi), Renzo Dal Zotto (Fai Zanè). Al femminile si rinnova la sfida, come sulle vie di Arzignano, tra le due esponenti del Boscaini Runners, la veronese Sonia Conceicao Lopes e la padovana Giovanna Ricotta. Iscritta anche la vincitrice della Cronoretrone Greta Pizzolato (Aurora Runners). Ad aprire la mattinata i bambini e i ragazzi dagli 8 ai 14 anni che prenderanno parte alla Puro Minirunners, un anello di 700 metri disegnato nel centro cittadino. Presenti le figlie di Deborah Toniolo e di Anna Incerti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

CH.RE.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
68
U. Triestina
61
Feralpi Salò
58
Imolese
57
Sudtirol
55
Monza
54
Ravenna
53
Fermana
46
L.r. Vicenza Virtus
44
Sambenedettese
44
Vis Pesaro
40
Giana Erminio
40
Gubbio
40
Ternana
39
Teramo
39
Albinoleffe
37
Virtus Verona
37
Renate
35
Fano A.j.
34
Rimini
34
Imolese - Feralpi Salò
3-1
L.r. Vicenza Virtus - Gubbio
2-2
Monza - Rimini
3-0
Pordenone - Teramo
4-0
Renate - Giana Erminio
0-2
Sambenedettese - Albinoleffe
3-0
Ternana - Sudtirol
1-1
U. Triestina - Fermana
3-0
Virtus Verona - Ravenna
1-2
Vis Pesaro - Fano A.j.
1-0