13 dicembre 2019

Sport

Chiudi

18.05.2019

Lonedo e Brazzale weekend tricolori Faniel a Manchester

Enrico Brazzale e Rebecca Lonedo, campioni italiani universitariEyob Faniel in gara
Enrico Brazzale e Rebecca Lonedo, campioni italiani universitariEyob Faniel in gara

Due vicentini alla caccia del titolo tricolore. Rebecca Lonedo è attesa oggi a Monselice al campionato italiano dei 10.000 su pista. La manifestazione che vedrà al via i migliori specialisti azzurri fornirà indicazioni al settore tecnico federale in vista delle convocazioni per la Coppa Europa. Lonedo, 19esima agli Europei di cross, ha iniziato la stagione 2019 nel migliore dei modi siglando il nuovo personale sui 10 km su strada alla Stravicenza (33’48) e si prepara a abbassare il personale anche in pista. A Monselice una prestazione sotto i 34' potrebbe aprire le porte della nazionale assoluta, dato che la forte mezzofondista dell’AV Brazzale è al primo anno di categoria senior. UNIVERSITARI. Enrico Brazzale tenta invece il bis ai tricolori universitari. Qualche problemino fisico ha condizionato questa prima parte di stagione all’aperto, ma il campione italiano assoluto degli 800 è pronto a dare battaglia ai campionati dell’Aquila. Oltre a Brazzale, in gara con i colori del Cus Padova, ci saranno molti altri studenti vicentini in rappresentanza dei Cus Ferrara, Verona, Torino e Padova. Da seguire nel triplo e nel lungo Francesco Battistello, bronzo lo scorso anno nel triplo per la prima volta oltre i 15 metri. Doppio impegno nei salti anche per Luca Tadiello che si migliorafino ad arrivare ai 14 metri. Nel lungo da seguire anche Gianluca Santuz, quinto l’anno scorso a Isernia, e il decatleta Riccardo Miglietta, in gara anche nel salto in alto. La velocista Moillet Kouakou è iscritta sia nei 100 che nei 200, nel mezzofondo da seguire Stefano Furlani, al via dei 3000 siepi e dei 5000, e Sebastiano Gavasso nel doppio impegno di 800 e 1500. FANIEL. Impegno all’estero, questa volta sui 10 km su strada, per l’altro azzurro delle lunghe distanze Eyob Faniel (Fiamme Oro), al via della Great Manchester Run con l’obiettivo di migliorare il personale. IN PISTA. Al Perraro la seconda fase regionale dei societari allievi. Oggi pomeriggio scenderanno in campo le formazioni under 18 dell’AV Brazzale, del GA Bassano e della Nevi per migliorare i punteggi della prima fase in vista della graduatoria nazionale per le finali della rassegna a fine settembre. Attesi 1200 atleti in rappresentanza di oltre 50 club. Le gare inizieranno alle 14.45. STROPRUN. Questa sera va in scena la Stroprun. Alle 19.30 scatterà, da via Cà Baseggio a Stroppari di Tezze, la terza edizione della corsa podistica di 10 km Memorial Luigi Rigon, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. Nella passata edizione i partecipanti furono 181 e la vittoria andò al maratoneta Luigi Vivian in 33’49 e ad Alessandra Franchetto ( Atl. Piombino) in 39'37. Le iscrizioni saranno possibili fino alle 18.30. •

Chiara Renso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
38
Cartigliano
31
Legnago Salus
30
Mestre
29
Adriese
28
Ambrosiana
28
Feltre
27
Cjarlins Muzane
27
Union Clodiense Chioggia
26
Luparense
25
Delta Rovigo
24
Belluno
24
Chions
22
Este
22
Montebelluna
21
Caldiero
19
Villafranca Vr
14
Tamai
10
Vigasio
10
San Luigi
6
Caldiero - Campodarsego
1-1
Montebelluna - Union Clodiense Chioggia
1-1
Chions - Adriese
1-0
Delta Rovigo - San Luigi
3-1
Este - Cjarlins Muzane
2-3
Legnago Salus - Cartigliano
3-1
Mestre - Luparense
2-1
Tamai - Vigasio
0-1
Feltre - Ambrosiana
0-1
Villafranca Vr - Belluno
0-1