16 ottobre 2019

Sport

Chiudi

07.01.2019

La Befana a quota 10 Volano Picello e Pento

Il vincitore Mattia Picello. CH.RE.
Il vincitore Mattia Picello. CH.RE.

A Poianella il freddo non ferma i runner. Da dieci anni l'appuntamento nel giorno dell'Epifania per tutti i runner vicentini, dai grandi ai piccini, è la Corsa della Befana, organizzata dagli Spazi Verdi, lungo le strade di Poianella di Bressanvido. Proprio in occasione della decima edizione gli organizzatori hanno deciso di modificare il programma per poter inserire la manifestazione nel calendario provinciale CSI di corsa su strada. Oltre 200 i partecipanti nonostante le temperatura rigide che non hanno frenato nemmeno i bambini, dalla prima alla terza elementare, che stanno iniziando a prendere confidenza con l'agonismo. La gara di Poianella è la classica giornata dove un'intera famiglia può correre come la famiglia Cisco: la mamma Michela, seconda nella prova assoluta femminile, il figlio più grande Alessandro, quinto tra gli esordienti, quello più piccolo in gara tra i cuccioli e il papà Damiano nell'assoluta maschile. A dare la spinta ad iniziare a fare atletica sono spesso anche i fratelli: Simone e Giada Vallortigara (Colli Berici) sono giunti secondi nella categoria ragazzi ed esordienti femmine, mentre i due gemelli Tommaso e Filippo Tezza si sono dati battaglia per il terzo posto tra gli esordienti nella prova vinta da Fabrizio Pettenon (Spazi Verdi). La Corsa della Befana ha ricordato, con l'istituzione di un traguardo volante dopo il primo giro della gara assoluta femminile, maschile, e dei veterani, il gigante buono delle corse, Bruno Golin, a cui è stato intitolato un trofeo. La gara maschile, disputata sul percorso di 6,4 km delle precedenti edizioni, ha visto il successo del padovano Mattia Picello (Spak4) che, nell'ultimo giro, è riuscito a staccare il bravissimo Paolo Pellizzari (Valchiampo) che aveva affiancato l'atleta a metà gara. Al femminile vittoria per l'atleta di casa Silvia Pento (Spazi Verdi) che si è trovata a proprio agio nei 4,2 km riuscendo a tenere a distanza Michela Zorzanello (Amici Atletica Vicenza). Il Trofeo Golin è stato assegnato a Picello, Pento e a Paolo Toscano (VM). Elisabetta Fossalovara e Giada Silo (Colli Berici) si sono imposte tra le esordienti e le ragazze. Tra i ragazzi vittoria per Giovanni Zulian (Spazi Verdi). Nella categoria cadetti le vittorie portano la firma di Emily Faccin (Dueville) e Matteo Bonora (CSI Atl. Vicenza). • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Chiara Renso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
17
Luparense
16
Campodarsego
16
Adriese
15
Union Clodiense Chioggia
14
Caldiero
14
Ambrosiana
13
Legnago Salus
12
Cjarlins Muzane
12
Mestre
11
Feltre
10
Este
10
Vigasio
10
Belluno
9
Delta Rovigo
9
Chions
8
Villafranca Vr
8
Montebelluna
5
Tamai
3
San Luigi
1
Ambrosiana - Belluno
2-1
Montebelluna - Villafranca Vr
0-0
Cjarlins Muzane - Campodarsego
2-4
Delta Rovigo - Legnago Salus
2-0
Este - Chions
2-1
San Luigi - Adriese
1-6
Tamai - Cartigliano
2-2
Union Clodiense Chioggia - Luparense
1-1
Feltre - Caldiero
1-1
Vigasio - Mestre
1-2