18 ottobre 2019

Sport

Chiudi

21.09.2019

L’Av Brazzale sfida l’Europa Strati a Doha

Laura Strati sarà a Doha. La pattuglia vicentina ai Mondiali di Qatar sale a sei atleti con la saltatrice in lungo che ieri ha ricevuto l’invito della federazione mondiale a prendere parte alla rassegna iridata. La notizia è giunta inaspettata a Strati che non pensava di essere ripescata, in quanto non in possesso del minimo, tra le 32 atlete che affronteranno le qualificazioni del lungo sabato 5 ottobre. Intanto l’AV Brazzale si prepara a sfidare i migliori club d’Europa. Oggi a Leiria si svolgerà l'edizione 2019 della Coppa Europa per club under 20 che vedrà in gara otto team maschili e otto femminili, tra cui la formazione maschile dell’AV vincitrice dello scudetto tricolore nella passata stagione. L’AV Brazzale ha vinto quattro volte il tricolore con la formazione allievi, nel 2014-2015 e nel 2017-2018, arrivando a disputare con quella di oggi ben quattro rassegne continentali a squadre. Tra i team europei presenti anche gli svizzeri del Cod Valais Romand che hanno duellato con i vicentini per il successo nel raggruppamento B, i danesi dello Sparta AM Copenhagen, gli spagnoli del Playas de Castellon, gli inglesi del Blackhealth & Bromley Harries. i portoghesi dello Sport Lisboa e Benfica gli sloveni del Mass Lubiana e i turchi del Fenerbahce. L’AV Brazzale si affida ad allievi e junior, molti dei quali si sono resi protagonisti, lo scorso weekend, del secondo tricolore consecutivo ai societari U23. Nell’alto presente Manuel Lando, oro lo scorso anno e Leiria, Nicola Pozza proverà a ripetersi nel triplo così come il compagno di club Catalin Bodean che ha fatto doppietta nel peso e nel martello. Lo scorso anno Stefano Quarshie si impose nei 200. Ritornano a gareggiare a Leiria Pietro Marangon (800), sesto nella passata edizione con il personale e Nicola Cristofori (3000), giunto ai piedi del podio. Nei 400 hs l’azzurrino Michele Bertoldo passa il testimone all’under 18 Lorenzo Frivoli. Massimo Avitabile ha dimostrato di saper riuscire ad esprimersi al meglio in due gare ravvicinate e sarà chiamato a disputare nel giro di poche ore 400 e 110 hs. Nel lungo e nel triplo gli allievi Carlo Santacà e Lorenzo Crestani sono pronti a farsi valere. Completano la squadra Andrea Zamperetti (1500), Giulio Dal Prà (2000 siepi), Edwin Adeku (giavellotto), Vichet Schiavetto, titolare della 4×100 e Simone Bisortole, inserito nel quartetto della 4×400. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
17
Luparense
16
Campodarsego
16
Adriese
15
Union Clodiense Chioggia
14
Caldiero
14
Ambrosiana
13
Legnago Salus
12
Cjarlins Muzane
12
Mestre
11
Feltre
10
Este
10
Vigasio
10
Belluno
9
Delta Rovigo
9
Chions
8
Villafranca Vr
8
Montebelluna
5
Tamai
3
San Luigi
1
Ambrosiana - Belluno
2-1
Montebelluna - Villafranca Vr
0-0
Cjarlins Muzane - Campodarsego
2-4
Delta Rovigo - Legnago Salus
2-0
Este - Chions
2-1
San Luigi - Adriese
1-6
Tamai - Cartigliano
2-2
Union Clodiense Chioggia - Luparense
1-1
Feltre - Caldiero
1-1
Vigasio - Mestre
1-2